_MG_5001

Acquedolci: Calogero Carcione, neo Presidente del Consiglio,“primi doveri: rigore, equilibrio e imparzialità”

_MG_5001

È  stato eletto nel corso della seduta del Consiglio comunale di martedì scorso, 23 aprile, con il voto favorevole della maggioranza e l’astensione dei consiglieri d’opposizione, il nuovo presidente del Consiglio, Calogero Carcione, che va “a rimpiazzare” il dimissionario, Bartolo Messina.

Abbiamo contattato  telefonicamente il neo Presidente Carcione, il quale, con molta disponibilità, ci ha concesso una breve intervista.

Presidente, il suo mandato che tipo di “impronta” avrà?

“Il mio sarà un mandato presidenziale improntato alla volontà di garantire i diritti/doveri di tutti i membri del Consiglio Comunale; pur essendo persona di parte con una precisa identità e appartenenza, ho ben chiaro che i miei primi doveri nel presiedere questa assemblea saranno quelli del rigore, dell’equilibrio e dell’imparzialità”.

Ha degli obiettivi, che già intende perseguire?

“Farò in modo di assicurare una democratica dialettica tra i consiglieri di maggioranza e di opposizione, consentendo a ciascun Consigliere l’attuazione delle prerogative a lui attribuite dalla legge e dal regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, conto sull’appoggio di tutti per svolgere al meglio questo compito. Il primo obiettivo che ho di fronte, infatti, è quello di non tradire le aspettative di benessere e sviluppo della nostra comunità garantendo sempre politiche sociali e pubbliche”.

Un nuovo Presidente per il civico consesso acquedolcese, quale “stile” intende attuare?

“Nell’ esercizio delle mie funzioni tenderò ad una Presidenza del Consiglio Comunale forte e libera; forte per essere capace di dire No quando le situazioni lo richiederanno e  libera da condizionamenti in quanto la mia unica direzione dovrà essere quella dell’interesse  di Acquedolci e del prestigio del Consiglio Comunale”.

A conclusione, sente il dovere di ringraziare qualcuno?

“Naturalmente, coloro che mi hanno espresso la loro fiducia: i consiglieri del gruppo di maggioranza”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close