bandiera_la torre

C. d’Orlando: una perla quella di Giovanni Torres La Torre per ricordare Irma Bandiera

bandiera_la torre
Vi proponiamo un componimento da non perdere di Giovanni Torres La Torre dedicato a Irma Bandiera, nata a Bologna l’8 aprile 1915, torturata e fucilata dai fascisti al Meloncello di Bologna il 14 agosto 1944, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria. Appartenuta alla 7ª brigata G.A.P. Gianni Garibaldi, Irma Bandiera svolse la funzione di staffetta e di gappista.

Per la ricorrenza del 68° anniversario della Liberazione 25 aprile 2013 lo scrittore e poeta Giovanni Torres La Torre ha voluto regalarci questa perla di cultura.

 

Sul nome della tua pietra

tornano palpiti di canti

bella fanfara

di quando da valle a valle

scendeva allegrando l’alba

nella festa che si annunciava.

Nel ricordo, così, l’anima si consola

di luce che riconforta

per quella canzonetta novella.

Non c’è scampo, però, al disincanto degli anni

le speranze da te amate

non hanno assunto il comando

e la vita non è quella che volevi

pace libertà lavoro

fontana piena che d’allegria spande

ma gioco di coltelli

orizzonti di cimiteri,

stupri di pace e di guerra

vetro nel seno e boschi riarsi

serpe nel cervello e sorgenti avvelenate.

Chi tornerà a salutarti

per amore che ancora stringe

e i figli dei nostri figli

smarriti nel mondo per un pezzo di pane

per farti coraggio diranno che

verrà un giorno la volta buona

ma noi non potremo vederla.

Un morso lacera ancora il tuo scialle

piegato nel riposo più eterno e fondo

mentre nelle lontananze

geme un silenzio che si rintana.

Inquieta, a piedi nudi

si avventura una luna di cera

e nelle ombre delle porte

bussa cercando riparo.

Sul petto dell’amoroso nome

fioriscono le belle parole

“ora e sempre Resistenza”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close