cane

C. d’Orlando: 3 cani avvelenati, 2 morti, la rabbia di un nostro lettore

cane
Ci scrive un nostro lettore denunciando un gravissimo fatto avvenuto a Capo d’Orlando in questi giorni. L’allarme di S.G. è rivolto principalmente ai Vigili Urbani e a chi di competenza in materia ed è relativo all’avvelenamento di tre cani, ufficialmente riconosciuti con microchip e tenuti in giardino di casa.

La più piccola, Lola, si è salvata mentre Bechi e Buddy (nella foto) sono morti.

Un gesto gravissimo che va posto all’attenzione con la massima urgenza. Proprio in questi giorni si parla e si discute a livello locale di randagismo. A Torrenova è stato creato un vero e proprio “corpo speciale” per combattere questo fenomeno mentre proprio a Capo d’Orlando si cerca, grazie ai consiglieri Massimo Reale e Edda Triscari, un vero e proprio regolamento ferreo sia per i padroni dei cani che per il rispetto delle stesse bestiole.

Intanto però c’è ancora chi avvelena cani non randagi scatenando la rabbia e la giusta amarezza dei proprietari che si vedono privati dei propri “amici a quattro zampe” dopo sacrifici e tempo dedicato per il loro mantenimento.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close