spiaggia 01

C. d’Orlando: ESCLUSIVO – Cosa brucia di notte sulla spiaggia ? La legge vieta i “falò”

spiaggia 01
Cosa viene bruciato sulla spiaggia di Capo d’Orlando di notte? E’ la domanda che si è posto un nostro lettore che ci ha inviato delle fotografie scattate proprio la scorse notte, intorno alle 5.00. Sul lungomare “Ligabue” 4 diversi falò sono stati accesi per bruciare qualcosa, ma cosa?

pl02 834

Questa mattina ci siamo informati ma a prescindere da cosa bruciava questa notte e da chi ha appiccato il fuoco ricordiamo che è assolutamente vietato accendere falò sulla spiaggia. Lo è per tutti. Bagnanti, turisti, cittadini, operai addetti alla pulizia della litorale, insomma a tutti. Ma andiamo con ordine.

spiaggia 02

 

Stava per sorgere il sole sul litorale di Capo d’orlando quando una fitta coltre di fumo ha invaso la città. Sulla spiaggia 4 diversi roghi stavano bruciando quelle che sembravano essere delle canne ed altri detriti raccolti per la pulizia della spiaggia. Quindi, si pulisce il litorale e poi quello che viene raccolto si brucia ? Sempre sulla spiaggia ? Impossibile per essere vero!

002 i fumi del 17 aprile del 2013

 

001 i fumi del 17 aprile del 2013

Infatti abbiamo parlato con gli addetti al servizio che ci hanno comunicato come ogni volta vengono raccolti, durante la notte, cumuli di canne e altri residui del genere sull’arenile per consentire successivamente agli operai dell’azienda che gestisce il servizio di raccogliere il tutto e smaltirlo come prevede la normale procedura, sembra in discarica.

003 i fumi del 17 aprile del 2013

Questa notte però no. Potrebbe essere stato chiunque a appiccare il fuoco? Difficile a credersi visto che avrebbero dovuto essere presenti gli stessi operai che provvedono alla raccolta dei rifiuti in spiaggia. Chi ha dato allora incarico di procedere con questa modalità ? Possibile che i cittadini pagano la raccolta differenziata e chi dovrebbe poi attuarla, invece di smaltire in discarica, brucia tali rifiuti ? Inoltre dalla foto di seguito, al dire il vero un po’ sfocata ma comunque efficace, si intuisce che il mezzo parcheggiato in prossimità di uno dei falò di questa notte sembra essere proprio quello degli addetti alla pulizia del litorale visti gli attrezzi da lavoro che emergono dal cassonetto della piccola APE.

Capo d'Orlando-20130417-00055

 

L’episodio avvenuto questa notte è sicuramente di notevole gravità. E’ vietato accendere fuochi fuochi sulla spiaggia. Lo sanno tutti visto che ogni estate vengono impiegati uomini delle forze dell’ordine, della polizia municipale e volontari per far rispettare proprio questo divieto. Abbiamo davvero interpellato tutte le autorità competenti questa mattina per avere qualche risposta ma l’unica cosa certa è che quei fuochi non dovevano essere accessi e che sono state violate tutte le normative attualmente in vigore relative al litorale di Capo d’Orlando.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close