serie d brolo

Brolo: l’Amministrazione festeggia i “campioncini” della volley

serie d brolo

Fantastica impresa del settore giovanile della Volley Brolo “Elettrosud”, in prima divisione maschile, sono i campioni provinciali e quindi promossi in serie D. Giovedì pomeriggio si terranno la premiazione e l’incontro con l’amministrazione comunale. I giovani atleti sono allenati da Omar Pelillo, e sono Alessandro Vitanza, Giorgio Guglielmo, che hanno anche esordito in A2, Nunzio Magistro, Costantino Merenda, Giuseppe Bonina, Giuseppe De Luca, Giovanni Scaffidi, Antonio Masi, Gabriele Fasolo, Vincenzo Aria, Giusppe Campo, Giovanni Pintabona e Dario Presti. Sono loro i magnifici biancoblu brolesi che, protagonisti di un campionano eccellente, hanno vinto il girone, imponendosi – una spanna sopra tutti – per forza atletica, bravura tattica e soprattutto per la grande simpatia.

Una vittoria importante che premia il buon anno della Volley brolese, che ha raggiunto anche l’obiettivo, per nulla scontato, della permanenza in Serie A, nell’anno d’esordio. Ora i giovani brolesi saranno giovedì alle 16,00 ricevuti dall’amministrazione comunale e premiati dall’assessore allo sport  Giuseppe Magistro, che certamente non nasconderà la sua emozione appuntando il riconoscimento al petto del figlio, Nunzio, nel sestetto base, e promessa della pallavolo locale.

Un anno che ci ha regalato emozioni – dice Magistro – che ha  visto i colori della città svettare in tanti campi a partire del campionato di Eccellenza,  con la Tiger nella Coppa Italia di categoria; con la Futura calcio, al terzo posto in prima categoria ed ora ai play off, per accedere alla Promozione;  che ha visto i successi corali del CT tennis e del suo maestro, Carmelo Arasi;   che ha messo in evidenza individualità e collettivi in tanti  altri sodalizi. Un anno – dice sempre l’assessore Magistro –  che vede a Brolo, comprese le palestre , anche quelle di arti marziali –  muoversi, giocare e divertirsi quasi mille ragazzi”. E di questo l’amministrazione comunale ne è fiera e ringrazia le società ma anche la scuola e le istituzioni che incentivano alla pratica dello sport come lezione di vita”.

Tornando ai futuri premiati Magistro sottolinea il grande lavoro di Omar Pellillo, un allenatore che è vincente anche sotto il profilo umano e che viene adorato dai ragazzi e di quello svolto da Adriana Palmeri un’infaticabile assistente e coordinatrice dentro e fuori il campo di gioco. “ Speriamo  – conclude Peppino Magistro – che presto la nuova struttura del palazzetto dello sport dia spazi nuovi a questi campioni che crescono”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close