1283457721

Ferrovie: in Sicilia l’80% dei ferrovieri aderisce allo sciopero, fermi il 60% dei treni

1283457721

Sono davvero numerosi i ferrovieri che hanno aderito, oggi, allo sciopero convocato da Filt Cgil, Fit Cisl e Ultrasporti cominciato questa mattina alle 9.00 e che proseguirà sino alle 17.00. Inevitabili i disagi per i pendolari.

La protesta indetta dai sindacati a livello nazionale, contro le politiche del gruppo Fs, nasce dal progressivo taglio dei treni regionali, dalla riduzione dell’offerta commerciale, dallo smantellamento della divisione Cargo con l’impossibilità di spedire o ricevere merci in Sicilia con il treno e la chiusura delle biglietterie con il conseguente smantellamento del settore vendita e assistenza.

Immagine

A questo – scrive in una nota Franco Spanò segretario generale della Filt Sicilia – si aggiungono le continue esternalizzazioni delle attività di manutenzione dei rotabili e una esasperazione dei turni di servizio del personale di macchina e viaggiante che, oltre a non rispettare le normative contrattuali, crea disservizi con ritardi dei treni e con gravi danni per soprattutto per l’utenza pendolare”.

Queste politiche – conclude la nota – oltre a marginalizzare il trasporto ferroviario in Sicilia rischiano di determinare la cancellazione di centinaia di posti di lavoro”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close