canadair

NEBRODI IN FIAMME


Da ieri pomeriggio i Nebrodi continuano a bruciare. Nuovi roghi si sono infatti sviluppati nei pressi dei comuni di Longi e Frazzanò, in località “Passo Zita”. Incessante il lavoro del corpo forestale, della protezione civile, dei vigili del fuoco e di un canadair che da ieri pomeriggio continua a sorvolare i cieli che dai monti portano sino al mare di Rocca di Caprileone per cercare di spegnere gli incendi. A tutt’ora non si è riusciti ancora nell’intento. Le fiamme sono alimentate dallo scirocco che da giorni soffia sul nostro territorio. Si pensa naturalemente alla natura dolosa degli ultimi roghi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close