Ora-illegale

ORA LEGALE: questa notte alle due lancette avanti di un’ora

Ora-illegale

Ci risiamo, con l’ultima domenica di marzo, torna fedelmente l’appuntamento con il ritorno all’ora legale.

Questa notte alle due bisogna spostare un’ora in avanti le lancette dell’orologio. Questo comporterà, naturalmente, la perdita di un’ora di sonno ma regalerà un’ora di luce in più nel pomeriggio – sera.

Con l’entrata in vigore dell’ora legale nei prossimi 7 mesi il risparmio di energia elettrica sarà di  543,8 milioni di kilowattora, corrispondente al fabbisogno annuo medio di 180 mila famiglie. Questa la stima di Terna che in una nota precisa che, “in termini di costi, il risparmio economico per il 2013 sarà pari a oltre 90 milioni di euro. Dal 2004 al 2012 l’Italia ha risparmiato complessivamente oltre 6,1 miliardi di kilowattora, corrispondenti a circa 900 milioni di euro di minor costo”.

Si tornerà  all’ora solare l’ultima domenica di ottobre, il 27 per la precisione.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close