perlungo02_pp

DANIELE PERLUNGO: IL RICORDO DEGLI AMICI


Le note struggenti di “Yesterday” suonate dal vivo nella chiesa del Sacro Cuore di Milazzo hanno salutato il feretro di Daniele Perlungo, il 32enne cameraman originario di San Salvatore di Fitalia, morto dopo aver lottato invano contro una grave malattia. Gli amici di sempre, quelli di Milazzo, di Capo d’Orlando, di Roma e di San Salvatore,si sono stretti attorno alla famiglia, al padre Mario, alla mamma Anna ed al fratello Alfredo nel difficile tentativo alleviare il loro dolore. Quindi l’ultimo viaggio verso il cimitero di San Salvatore di Fitalia dove il corteo funebre è stato accolto dal parroco e dal sindaco Giuseppe Pizzolante e da innumerevoli amici . Difficile trovare le parole in momento di così grande dolore per amici e parenti. Daniele ha dato fino alla fine una grande dimostrazione di dignità nel saper accettare la malattia e combatterla, fin quando è stato possibile. Il sorriso disarmante di cui era capace rimarrà indelebile nel ricordo di quanti l’hanno conosciuto ed hanno potuto apprezzare le sue qualità umane. Sempre gentile e disponile, sempre pronto alla battuta ed allo scherzo, Daniele era uno che “sapeva fare gruppo”, sapeva legare senza difficoltà con tutti ed è stato capace di creare un fitto intreccio di rapporti personali e lavorativi, tutti con il comune denominatore dell’umiltà, della generosità e della simpatia. La sua voglia di vivere era un marchio indelebile: instancabile nei suoi viaggi su e giù per l’Italia, da Roma alla Sicilia al Veneto per portare il suo carico di affetto e umanità. Ciascuno di noi ha un aneddoto da raccontare, un cantante da condividere con Daniele: dai Beatles a Rino Gaetano e perfino la musica di “Arsenio Lupin”, per non smentire la sua
indole canzonatoria. Un ragazzo sfortunato, che tanto ha sofferto, ma che tanto ha saputo lasciare in quanti lo hanno conosciuto. Un vuoto davvero difficile da colmare, ma anche una ricca eredità d’affetti, un messaggio immortale fondato
sull’amicizia genuina, sincera e disinteressata.
Grazie Dani, grazie di tutto.
Gli amici di Daniele

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close