INTERVISTA A DINO COSTA


Ad appena 24 ore dalla firma Dino Costa è già in palestra a sudare con i nuovi compagni , il roccioso pivot messinese si è messo subito agli ordini di mister Ciccio Lenzo. A fine allenamento lo abbiamo avvicinato trovandolo sudato (ovvio, nella sauna Palavalenti) ma felice di questa nuova avventura.

Dino, a 43 anni ti rimetti in gioco con una nuova maglia ed una nuova società…
“Si dopo trent’anni di battaglie sui campi regionali e nazionali ero ad un bivio : smettere o trovare nuove motivazioni. La proposta dell’Esperia Orlandina mi ha stimolato non poco ed il primo approccio conferma che ho fatto la scelta giusta. Ho trovato un gruppo che ha voglia di lavorare e che vuole continuare a stupire….”�
Cosa può dare “Tarzan” Costa a questa squadra?
“ Sicuramente l’esperienza accumulata in tanti anni di pallamano, ma anche non poca qualità. Conosco molti dei miei nuovi compagni per averli affrontati in questi anni, e so che questa squadra ha come punto di forza il gruppo, bene ; penso di potermi integrare al 100% visto che ho sempre anteposto il bene del gruppo agli interessi personali. Credo che la dirigenza nella scelta abbia tenuto conto anche di questo.”
Cosa ti senti di poter promettere ai tuoi nuovi tifosi?
“Adesso è un po’ presto per parlare, la squadra è un cantiere aperto e so che la dirigenza si sta muovendo sottotraccia per poter aumentare il potenziale di questa formazione. Personalmente darò come sempre il massimo anche perché sono abituato a non mollare mai Sono comunque fiducioso e dico ai tifosi di seguirci anche a Patti , perché gli
regaleremo belle emozioni.”

Dino Costa con la nuova maglia
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close