Papardo

Messina: sospetto caso di “mucca pazza”, 60enne muore al Papardo

Papardo

Torna la psicosi. Un donna di 60 anni,  in coma da tre mesi, è spirata nell’Hospice, la struttura che ospita i malati terminali.

Al momento, sulla base della sintomatologia manifestata, ci sono forti sospetti che si tratti proprio del morbo della mucca pazza che ha un periodo di incubazione di circa dieci anni.

L’autopsia è già stata eseguita ma per avere la certezza che si tratti di encefalopatia spongiforme, la variante umana della Bse, bisognerà attenderà i risultati provenienti dal centro specializzato di Ragusa, l’unico autorizzato in Sicilia per eseguire questo genere di esami.

Passeranno circa trenta giorni però perché si possano conoscere i risultati definitivi.

Ad oggi sono solo due i casi accertati in tutto il territorio nazionale, uno dei quali proprio in Sicilia. Per il resto parecchi casi sospetti e tanto allarme poi puntualmente rientrato una volta conosciuto l’esito degli esami.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close