protesta ato

ATO 1: l’On. Grasso invita i lavoratori al buon senso

protesta ato
Il deputato regionale Bernadette Grasso torna sulla questione rifiuti e sulla polemica sorta in questi giorni tra gli amministratori che hanno sottoscritto le anticipazioni regionali per il pagamento delle spettanze ai lavoratori e chi invece no.

L’Onorevole Grasso invita la buon senso i lavoratori in attesa che la situazione si sblocchi.

“Come parlamentare regionale mi sto impegnando e continuerò a farlo in maniera ancor più incisiva nei prossimi giorni, affinché la Regione sblocchi in fretta i fondi per quei comuni che hanno già deliberato l’accesso all’anticipazione di cassa. Poiché gran parte degli altri Comuni sta per avanzare analoghe richieste, sono certa che vi sia la reale possibilità che i fondi vengano ripartiti equamente tra lavoratori e fornitori di tutto l’Ato1. Per questo mi appello ai lavoratori affinché riprendano al più presto il servizio così da scongiurare una grave emergenza igienico-sanitaria e allo stesso tempo auspico che i Sindacati procedano ad una mediazione perché si possa agire in tal senso. Mi auguro che i lavoratori (che legittimamente rivendicano i salari) possano dare questa ulteriore prova di fiducia facendo ripartire la pulizia in tutti i comuni dell’Ato 1, non vanificando l’eccellente opera che loro stessi hanno svolto facendo funzionare, nel corso degli anni, questo ambito territoriale”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close