my fair lady pp

C.d’Orlando: “My Fair Lady” un successo annunciato

my fair lady pp

E’ andato in scena ieri sera il musical “My Fair Lady”, quinto spettacolo della rassegna teatrale “Capo d’Orlando Theater”.

Abbandonate per una sera le scene del CineTeatro “Rosso di San Secondo”, per accontentare le molte richieste del pubblico, lo spettacolo è stato allestito all’interno del Pala Fantozzi di P.zza “P.Bontempo”. Una scelta che inizialmente ha suscitato qualche dubbio, ma che si è rivelata essere un’ottima soluzione da poter adottare anche in futuro.

ward belvedere

Il musical, uno dei classici più amati del genere, definito spettacolo dell’anno per i tanti successi ottenuti nel tour italiano, era uno degli eventi più attesi tra quelli in cartellone quest’anno, sia per la sapiente regia del siciliano Massimo Romeo Piparo, sia per la presenza nel cast di due tra gli attori più celebri nel panorama italiano quali Vittoria Belvedere e Luca Ward.

higgins pickerin

Trasposizione teatrale dell’omonimo lavoro cinematografico diretto da George Cukor, nel 1964, con Rex Harrison e Audrey Hepburn, che prese a sua volta spunto dal “Pigmalione” di George Bernard Shaw, l’opera, narra le vicende di una giovane e rozza fioraia inglese, Eliza Dolittle (Vittoria Belvedere) e del misogino e scapolo convinto, professor Higgins, (Luca Ward) noto glottologo britannico di fama internazionale. Higgins, a seguito dell’incontro con la giovane Eliza, scommette con un collega, il colonello Pickering, di riuscire in sei mesi a trasformare la povera ragazza in una dama di alta classe. Dopo estenuanti tentativi e notti insonni, il professore non solo riuscirà a vincere la scommessa, ma scoprirà anche che Eliza “così delicatamente volgare, così orribilmente sporca“, è diventata per lui una presenza indispensabile.

myfairlady

Lo spettacolo raffinato, oltre che per la grande esperienza del cast, anche per le originali scenografie ed i costumi, è stato molto gradito dal pubblico che ha seguito ed apprezzato la rappresentazione.

DSCF6806

Ma un particolare riconoscimento va all’Assessore Rosario Milone e al direttore artistico Salvatore Monastra, che di concerto con l’Ufficio Turismo, hanno consentito la buona riuscita dello spettacolo, nonostante il disagio di dover allestire una rappresentazione teatrale in una struttura forse non proprio consona.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close