556852_4610368262550_1306201251_n

Sant’Agata M.llo: Ninfa Pirrone Taugia compie 100 anni – Le foto

556852_4610368262550_1306201251_n

E’ arrivato il giorno da tanti atteso. La signora Ninfa ha festeggiato, ieri, l’ambito traguardo dei 100 anni. Madre di tre figli (Ninì, Pippo, Annina) che le hanno dato sei nipoti e quattro pronipoti, più un’altra in arrivo, ha vissuto parte della propria vita in quel di Cleveland (Ohio) negli Stati Uniti, a fianco del marito, emigrato nel lontano 1963 e divenuto poi cittadino americano. Una storia come tante, come tanti furono coloro che attraversarono l’Atlantico per approdare ad “Ellis Island” alla ricerca di un futuro migliore. Ma le radici non si scordano e dal 1977 ritornò a vivere in Italia.

Nel salone della sua abitazione, nel centro storico santagetese, non è mancato niente: fiori, un ricco buffet, la torta con il numero 100, parenti ed amici, il sen. Mancuso ed il vice sindaco Calogerò Pedalà, i sacerdoti delle tre comunità parrocchiali. Come se questo non bastasse, in serata, quasi a coronamento, la notizia dell’elezione del nuovo papa Francesco, l’undicesimo che la centenaria ha visto.

DSC_4164

DSC_4172

DSC_4162

DSC_4158

A nome dei parenti l’arch. Antonello Micciulla, nipote della signora Ninfa ha rilasciato quanto segue: “la nonna è sempre stata una guida per noi, anche ora riesce a indicare la direzione giusta da seguire. Oggi è stata una giornata fantastica perché siamo stati circondati dall’affetto dei parenti e degli amici ed anche delle istituzioni. Ringrazio il sindaco, neo sen. Bruno Mancuso che ci ha gratificati della sua presenza ed il vice sindaco Calogero Pedalà che molto affabilmente si sono uniti a noi come dei parenti. Un grazie a nome di tutti i familiari all’arc.  p. Daniele Collovà, a p. Enzo Vitanza, p. Simone Campana e p. Gaetano Franchina. Un grazie a p. Spiccia che ha telefonato in quanto impossibilitato a partecipare perché a letto con la febbre”.

DSC_4176-2

DSC_4181

DSC_4182

DSC_4184

DSC_4186

Non possiamo – continua il nipote Antonello – che essere grati a questa grande persona, soltanto grati, una gratitudine immensa, grazie nonna di tutto quello che hai fatto e continuerai a fare, che Dio ti benedica, grazie”.

DSC_4189

DSC_4192

DSC_4188

DSC_4152

Principale (1)

DSC_4151

Foto: Salvo Di Pane fotografo

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close