villa 04

C. d’Orlando: la minoranza interroga non solo sui giochi di Villa Bagnoli. Aiuole, vialetti e illuminazione disastrosi

villa 04
I consiglieri di minoranza Sanfilippo, Trusso, Micale e Gemmellaro hanno presentato questa mattina una interrogazione all’amministrazione comunale sull’attuale stato di abbandono della villa Bagnoli a Capo d’Orlando. Gli interroganti non si limitano a sottolineare la pericolosità dei giochi per bambini installati ma  puntano l’attenzione anche su altre problematiche sempre molto gravi e carenti. Tra queste le aiule, circondate da cemento con angoli appuntiti, corpi illuminanti non funzionanti o rotti, vialetti e scale che necessitano di semplice manutenzione ordinaria e straordinaria e

  • la strada che collega la villa con il porto è una trappola pericolosa, per cui sarebbe opportuno o inibire il transito o provvedere alla sistemazione della stessa al fine di renderla carrabile.Di seguito il testo dell’interrogazione:

Premesso che sono giunte alla nostra attenzione diverse segnalazioni da parte di genitori che frequentano abitualmente gli spazi pubblici attrezzati di Villa Bagnoli,

considerato che

  • come si evince dal dossier fotografico allegato, i giochi per bambini risultano vetusti, non ridipinti, carenti di molte parti (corde, listelli di legno, scalini, sedili, girello inclinato, etc.), mancando la verniciatura, le parti in legno sono pericolosissime a causa delle schegge e quelle in metallo sono arrugginite;
  • tali giochi per bambini – comprati nel 1996 – avrebbero dovuto essere sottoposti a manutenzione semestrale (vedasi foto allegata);
  • i quadrati di gomma necessari alla salvaguardia dei bambini, sono piuttosto risicati rispetto al giochino davanti al quale insistono;
  • tutte le aiuole sono circondate da un cordolo cementizio con angoli appuntiti;
  • i corpi illuminanti potrebbero essere sottoposti a riverniciatura con successiva installazione di lampade con maggiore potenza, al fine di rendere la Villa meno buia nelle ore notturne, posto che diversi corpi illuminanti risultano non funzionanti in quanto fulminati o rotti;
  • tutti i vialetti e le scale necessitano di semplice manutenzione ordinaria e straordinaria
  • la strada che collega la villa con il porto è una trappola pericolosa, per cui sarebbe opportuno o inibire il transito o provvedere alla sistemazione della stessa al fine di renderla carrabile;

ritenuto che

  • nel corso della seduta del Consiglio Comunale dello scorso 4/10/2012 (delibera 37/2012) il Sindaco, in risposta ad un’interrogazione (prot. 19226 del 19/8/2012), ha espressamente dichiarato che: “entro il prossimo dicembre 2012 verrà disposto un intervento straordinario di manutenzione ed arredo impegnando €. 4.000,00”;
  • alla data odierna non ci risulta che il suddetto intervento straordinario sia stato effettuato e/o disposto.

Quanto sopra premesso, considerato e ritenuto, anche alla luce della documentazione fotografica allegata, i Consiglieri Comunali hanno interrogato il Sindaco per sapere se ritiene opportuno, anche in vista della primavera ormai alle porte, provvedere alla riqualificazione del succitato spazio pubblico – con un piano d’intervento ad hoc – avente ad oggetto il verde attrezzato, i giochi per bambini installati, la manutenzione di vialetti e scale e, infine, l’illuminazione.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close