cavallo_pp

C. d’Orlando: cavalluccio riparato, quindi ci riproviamo! Villa Bagnoli un pericolo continuo

cavallo_pp
Qualche giorno va avevamo pubblicato un servizio sullo stato di pericolosità dei giochini posizionati proprio nelle immediate vicinanze del palazzo municipale di Capo d’Orlando. L’amministrazione ha accolto la segnalazione e riparato dopo soltanto un giorno il cavalluccio che rappresentava un pericolo incombente per i bambini che ci salivano sopra.

cavallo 01

Visto che la segnalazione ha funzionato noi di 98zero.com, grazie anche alla collaborazione dei nostri lettori, ci riproviamo.

Le condizioni in cui versa Villa Bagnoli, relative alle attrazioni per i più piccoli, installate nel lontano 1996, sono veramente disastrose. Ma partiamo proprio da qui. Un cartello in bella evidenza ne indica la data di installazione ed in attesa che gli stessi giochi diventino maggiorenni (sono passati già 17 anni!) un’altra comunicazione suona ancora più beffarda. La ditta che li ha prodotti avverte infatti che ogni sei mesi è consigliabile la manutenzione (foto di seguito).

villa 01

Se il cavalluccio accanto al Comune di Capo d’Orlando poteva rappresentare un pericolo serio, i giochi attualmente presenti a Villa Bagnoli sono da considerare assolutamente vietati. Già la scorsa estate avevamo ricevuto delle segnalazioni sullo stato di assoluto abbandono in cui versano, ma ieri abbiamo voluto fare un altro sopralluogo e la situazione è decisamente peggiorata. Chiodi che fanno bella mostra di se nelle tavole del percorso in legno da fare, scivoli che nella loro parte iniziale e finale evidenziano crepe molto pericolose, proprio dove i più piccoli, per utilizzarlo, sono costretti a metterci le meni (foto di seguito).

villa 03

villa 09

 

villa 05

villa 06

Ma ancora, cavi elettrici che fanno capolino dalla pavimentazione di per se assolutamente irregolare e molto rischiosa, soprattutto per chi comincia a muovere i primi passi. La sensazione che si prova una volta giunti nel luogo di “probabile” divertimento di Villa Bagnoli è quella di assoluto abbandono e degrado. Tutto abbandonato al proprio destino e saremmo veramente curiosi se la manutenzione richiesta, semestralmente, sia veramente stata effettuata. Dalle foto che vi riportiamo si evince proprio di no.

 

 

 

villa 07

villa 08

 

Ma i problemi interessano anche i genitori dei bambini. Provate a sedervi su una delle panchine in legno posizionate nel perimetro della zona di interesse dei giochini ormai vetusti, abbandonati e pericolosi. Rischio crollo immediato per tali panchine che soffrono anche di una leggera pendenza poco confortevole. Non c’è uno, sottolineiamo uno, dei giochi presenti che non rappresenti un reale pericolo per l’incolumità dei più piccoli. Se veramente siamo stati così efficaci nel far riparare un cavalluccio, mettiamo adesso alla prova, chi di competenza, a provvedere a questo stato di assoluta allerta visto che la bella stagione è ormai alle porte. Saremo i primi ad evidenziarne la capacità e la prontezza di intervento.

 

villa 10

villa 11

villa 12

 

Speriamo bene ed invitiamo gli attuali amministratori di Capo d’Orlando ad intervenire al più presto perché la Villa Bagnoli, con le belle giornate, sarà sempre più frequentata e quindi il rischio “infortunio” aumenterà. Vogliamo chiudere con un’ultima immagine, molto eloquente, che dovrebbe far riflettere, chi di dovere, su come due bambini possono usufruire dell’altalena sotto fotografata. Meditate gente… meditate.

villa 14

Ringraziamo infine il caro amico Aldo C. che ci ha molto aiutato nella stesura del dettagliato reportage.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close