incidente rocca_pp

MIGLIORANO LE CONDIZIONI DI ANTONINO DI PANE


Sono in netto miglioramento le condizioni del sessantottenne investito il pomeriggio del 23  Agosto scorso, a Rocca di Caprileone, in Via Industriale. Il furgone  che ha travolto Antonino Di Pane, che viaggiava a bordo della propria Vespa 50, lo ha scaraventato a terra, fuggendo senza prestargli soccorso. L’uomo è stato trasportato immediatamente dagli operatori del 118, al vicino ospedale di S. Agata di Militello. Dopo le prime cure i medici hanno disposto il trasferimento al Papardo di Messina, reparto di Neurochirurgia, ed è li che si trova a tutt’oggi ricoverato. Il signor Di Pane, che nell’urto diretto con l’asfalto durante l’incidente ha riportato un trauma cranico con ematoma,  ha rischiato di doversi sottoporre ad intervento chirurgico. “Migliorano le sue condizioni”, ci hanno riferito i parenti più stretti.

L'intervento dei medici del 118

La polizia municipale indaga sul furgone pirata, cercando di scoprire chi sia il conducente che ha preferito proseguire la sua corsa. Furgone di cui i testimoni non sono riusciti ad indicarne modello.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close