carrello_porto

C. d’Orlando: “L’iter sul porto è stato sospeso. Se bocciato dimissioni subito” secondo Carrello


Sulla questione lavori porto interviene, con un comunicato, l’ex sindaco di Capo d’Orlando Massimo Carrello secondo il quale l’iter del completamento del porto è stato sospeso. Risposte poco convincenti in Consoiglio Comunale e silenzio colpevole sulla vicenda da parte dell’Amministrazione che, secondo Carrello, non ha mantenuto le rassicurazioni date. Di seguito il documento integrale a firma di Massimo Carrello:

“Abbiamo appreso da notizie di stampa che l’iter del completamento del porto di Capo d’Orlando è stato sospeso e che gli atti sono stati inviati alla Comunità Europea per essere eventualmente rettificati. La notizia è certamente negativa, così come non è condivisibile il silenzio dell’amministrazione comunale su una vicenda vitale per la comunità. Pur non condividendo l’iter seguito, come precisato in precedenti interventi, riteniamo opportuno dire la nostra sull’importante opera per sensibilizzare l’opinione pubblica e fare sentire con forza alle autorità competenti che l’intera comunità vuole il completamento del porto.

Al primo posto nel nostro programma elettorale ed essenziale per lo sviluppo economico della città, non possiamo che sostenerne il completamento, naturalmente nel rispetto delle norme e regole finanziarie a sostegno. Ricordiamo con disappunto le rassicurazioni del Sindaco di qualche tempo addietro che purtroppo sono state smentite nei fatti.

Non ci soddisfano le informazioni ricevute in Consiglio Comunale. Deve essere chiaro che non ci sottrarremo a porre in essere atti e comportamenti mirati al completamento, ricercando nella malaugurata ipotesi della sua bocciatura, i responsabili, chiedendone le dimissioni.

Il Sindaco, nell’assumersi le Sue responsabilità, deve capire che il Porto è di Capo d’Orlando e non soltanto dell’Amministrazione Sindoni. Deve essere chiaro che la lista Insieme per Cambiare è disponibile  ad affrontare, con uomini e riferimenti politici, qualunque ostacolo e non si sottrarrà mai a perorare cause nell’interesse della cittadinanza. Siamo disponibili a condurre ogni azione a sostegno del completamento, a prescindere dal colore politico.

Auspichiamo, nello spirito della chiarezza che ci contraddistingue, una convergenza di tutte le forze politiche presenti nel paese e dei cittadini, affinché si rappresenti con forza, al Presidente della Regione On.le Crocetta, l’esigenza per Capo d’Orlando di avere, dopo tanti anni, il porto”.

Massimo Carrello

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close