patti_municipio_pp

Patti: Aquino va incontro ai cittadini con la compensazione dei crediti

Il Sindaco di Patti Mauro Aquino ha dato mandato agli uffici di chiedere al presidente del Consiglio Comunale l’inserimento di un punto all’ordine del giorno relativo alla modifica del regolamento generale delle entrate per permettere a tutti coloro i quali vantano crediti certi nei confronti del Comune, di poterli compensare con i tributi comunali.

In pratica, se un cittadino, un’impresa, un’azienda, ha effettuato forniture di beni e servizi o lavori al Comune, e deve essere ancora pagato, potranno decidere di compensare quelle somme con i tributi che deve allo stesso Comune, quali ad esempio l’imposta comunale sulla pubblicità, la tosap, il canone acqua, l’imu (la parte destinata al Comune), ecc..

Si tratta di un modo per venire incontro ai fornitori in un periodo di profonda crisi economica e finanziaria che coinvolge un po’ tutte le imprese.

“In un momento in cui le casse del Comune sono vuote, e i tempi per i pagamenti nei confronti di fornitori per somministrazioni di servizi, forniture di beni e appalti, sono sempre più lunghi – ha detto il Sindaco Aquino, abbiamo ritenuto giusto andare incontro a queste imprese dando loro la possibilità di compensare i crediti nei confronti del Comune. La crisi delle imprese, sia economica sia finanziaria, è molto spesso aggravata dai ritardi nei pagamenti degli Enti Pubblici. Da questo ne scaturisce – ha proseguito Aquino, che le imprese preferiscono pagare le tasse per non incorrere in sanzioni o ancor peggio nell’incubo di Equitalia, lasciando per mesi i propri dipendenti senza stipendio. Non è giusto chiedere alle imprese di pagare le tasse comunali, quando le stesse a loro volta, spesso da diversi anni, vantano crediti dal Comune; è immorale. L’impegno, adesso, ha concluso il Sindaco – è quello di fare il possibile affinché il Comune nel futuro provveda in tempi rapidi al pagamento dei crediti. La crisi di liquidità in cui tutti gli Enti pubblici si trovano, il ritardo o mancato trasferimento di fondi da parte della Regione e dello Stato, rende difficile tutto questo, ma noi faremo il possibile per venire incontro ai cittadini e alle imprese, troppo pressate, a tutti i livelli, dal fisco”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close