brolo_paolo_tofoli

Brolo: Elettrosud sconfitta a Matera per 3 a 1


Nonostante un buon inizio l’Elettrosud non riesce ad espugnare il Palasassi, sconfitta dalla Coserplast Matera per 3 a 1 (18-25, 25-21, 25-18 e 25-22 la progressione dei set).

1° set: E’ una buona Elettrosud quella che approccia l’incontro con la Coserplast. I bianco blu conducono sin dall’inizio e, già al al 1° t.o. tecnico, sono avanti per 5-8. Ancora in evidenza i bianco blu anche al rientro in campo, sostenuti a gran voce da un manipolo di tifosi che hanno seguito la squadra incuranti del maltempo e delle intemperie. Anche il secondo tempo tecnico vede avanti Mengozzi e compagni per 11-16. L’Elettrosud gestisce bene la parte finale del set e si aggiudica il parziale con l’eloquente punteggio di 18-25.

2° set: Partenza sprint dei padroni di casa che non vogliono mollare l’incontro. Si arriva al 1° t.o. tecnico con la Coserplast avanti per 8 a 4. Coserplast che resta in vantaggio anche in vista del secondo tempo tecnico quando la formazione di Nacci è avanti per 16 a 14. Perentorio allungo dei padroni di casa al rientro in campo. La Coserplast allunga portandosi al + 4 (18-14). Reazione dell’Elettrosud che lima parte del gap riportandosi sotto (20-18). I lucani giocano meglio nella parte finale del parziale e si aggiudicano il set per 25 a 21 portandosi in parità.

3° set: Sulle ali dell’entusiasmo per il set appena vinto, sono i padroni di casa ad iniziare col piede sull’acceleratore. Subito 4-0 per Di Tommaso e compagni. Si arriva al primo t.o. tecnico con le due squadre divise da un punteggio abbastanza eloquente 8 a 2 per Matera e facce scure in casa brolese. Anche la seconda parte del set vede la Coserplast condurre il gioco e vincere il parziale con il punteggio di 25 a 18, con parecchie decisioni arbitrali che hanno lasciato, comunque, molto perplessi i biancoblu..

4° set: Parziale che comincia all’insegna dell’equilibrio. Si gioca punto a punto sin dai primi scambi. Al 1° t.o. tecnico è l’Elettrosud ad essere avanti di due lunghezze (6-8). Equilibrio che prosegue anche dopo il rientro in campo delle due squadre, con un tentativo di fuga dei bianco blu, stoppato dai padroni di casa (10-10). Si viaggia spalla a spalla fino al 2° tempo tecnico che arriva con i padroni di casa avanti di una lunghezza (16-15). Si procede ancora gomito a gomito. L’allungo decisivo è sul 21 pari. Sono i padroni di casa che sospinti dal loro pubblico operano il forcing finale. Finisce 25 a 22 per la Coserplast che conquista set ed intera posta in palio.

Hanno diretto l’incontro i sigg.ri Marco Zavater (1°) e Pasquale Chimento (2°)

Tabellino incontro:

Coserplast Matera: Di Tommaso 2, Matheus 3, Postiglioni 6, Corsini 7, Suglia 6, Janusek 22, Percoco, Pinerua 18, Lazzaro, Berni, Rispoli, Casulli (L). All. Nacci

Elettrosud Brolo: Cavanna 2, Pereyra 21, Sesto 11, Paoli 3, Ruiz 14, Mengozzi 2, Capra 1, Buzzelli 3, Blasi, Ferraro 1, Ricci, Ciabattini (L), Scolaro (L). All. Tofoli, 2° All. Romeo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close