image 4

C.d’Orlando: fratture multiple per la ragazza a bordo della Mini Cooper

Frattura della clavicola, del gomito e della gamba per la ragazza a bordo della Mini Cooper che la scorsa notte è finita sulla spiaggia di Capo d’Orlando dopo un volo di circa 30 metri. V.S., queste le iniziali della giovane orlandina, sembra aver riportato la peggio dal rocambolesco incidente verificatosi intorno alle 2.30.  Per E.M. invece sembra soltanto un leggero taglio sotto il mento. Fatto sta che, secondo le pèrime testimonianze dei soccorritori, i due giovani sono stati miracolati. Un altro giovane orlandino, uno dei primi intervenuti sul luogo dell’incidente, ha dichiarato di aver avuto da subito l’impressione di doversi trovare davanti al peggio dopo aver visto quanto accaduto.

Ancora da decifrare la dinamica dell’impatto. Sembra comunque che l’alta velocità sia stata la causa scatenante dell’incredibile volo della Mini Cooper. Fortuna ha anche voluto che il mare fosse calmo a quell’ora. Già oggi, ad esempio, le onde sono molto alte e sarebbe stato un serio problema riuscire ad estrarre, per i Vigili del Fuoco, dalle lamiere dell’auto la ragazza rimasta intrappolata.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close