princ

Lipari: inaugurato il “Museo della memoria”

Nell’ambito delle attività di rifunzionalizzazione, messe in atto dalla F.S.C. Group Service Soc. Coop. Soc. per la valorizzazione delle Terme di San Calogero, mercoledì scorso, 20 febbraio, con una grande partecipazione di gente, ha avuto luogo l’inaugurazione del “Museo della memoria: le Terme di San Calogero e la pomice di Lipari”.

“Il Museo – afferma il presidente della Group Service, Starvaggi – ricorda, illustra e valorizza tematiche e avvenimenti fondamentali per la storia delle Isole Eolie e di Lipari in particolare, quali la storia delle cave di pomice e dello stabilimento termale di S. Calogero. Inoltre, mette in luce ed illustra alcuni passaggi significativi per la storia, la cultura e l’economia della popolazione eoliana, fondando il racconto su questi due temi sostanzialmente inediti, testimonianza storica, sociale ed etno-antropologica di un passato recente, non più attuale, ma che lascia ancora tracce nella memoria e nel tessuto sociale dell’isola di Lipari”.

“Si tratta dunque -continua Starvaggi – di due tematiche cruciali e profonde dell’immaginario liparese, essenziali per comprendere aspetti importanti e vivi della cultura dell’isola. Per tali motivi il Museo della Memoria si suddivide in due sezioni: la storia delle cave di pomice e la storia dello stabilimento termale di San Calogero”.

Nel corso dell’inaugurazione è stato proiettato il video documentario “Gente Lontana” vincitore del Gran Premio Orso d’Oro del Festival di Berlino nel 1957 che tratta la vita dei cavatori di pomice.

“Le attività svolte nell’ ambito del museo della memoria diventano anche “social” – conclude il presidente Starvaggi -; sarà infatti possibile scambiare contenuti, riflessioni e approfondimenti sulle due tematiche ivi custodite, sviluppando percorsi di crescita collettivi”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close