C. d’Orlando: in Consiglio un autoporto a Malvicino, un centro benessere e le mozioni su porto e parcheggi


La costruzione di un centro benessere, la realizzazione di un autoporto, l’approvazione del regolamento per i tagli stradali, e le mozioni della minoranza su parcheggi blu, iter procedurale del porto e fondo di solidarietà, sono tra i punti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale di Capo d’Orlando.

I lavori d’Aula, in seduta ordinaria, sono stati convocati dal presidente Gianfranco Timpanaro, per martedì 26 febbraio alle ore 18,30.

Complessivamente sono dieci i punti iscritti all’ordine del giorno:

  1. Lettura e approvazione verbali seduta  precedente (su proposta del Presidente del C.C.);
  2. Approvazione Regolamento Comunale Controlli Interni – L.213/2012 (su proposta del Sindaco);
  3. Approvazione Regolamento tagli stradali su suolo pubblico (su proposta del Sindaco);
  4. LL.RR. N.9/2010 e 3/2012 – Costituzione ARO – Approvazione Schema di Convenzione (su proposta del Sindaco);
  5. Costruzione di un centro Benessere e Casa di Cura con Terapie naturali da realizzarsi in via Gambitta Milio di questo Comune, presentato dalla società Spazio Benessere s.r.l, in variante allo strumento urbanistico. Presa atto risultanze conferenza dei servizi (su proposta del Sindaco);
  6. Realizzazione di un autoporto, adibito alla sosta riservata di autotreni da realizzarsi in località Malvicino del Comune di Capo d’Orlando in variante allo strumento urbanistico. Presa atto risultanze conferenza dei servizi (su proposta del Sindaco);
  7. Atto di indirizzo per Servizio Veterinario (su proposta dei consiglieri Reale e Triscari).
  8. Mozione per la sospensione del pagamento delle strisce blu la “ domenica” e gli altri giorni festivi (presentata dai consiglieri Trusso, Sanfilippo, Micale, Gemmellaro).
  9. Iter procedurale del porto di Capo d’Orlando – verifica stato di attuazione dell’accordo di programma del 29.09.2011 finalizzato ai lavori di completamento. Determinazioni (su richiesta dei consiglieri, Sanfilippo, Micale, Trusso  e Gemmellaro).
  10. Regolamento per l’istituzione del fondo di solidarietà. Determinazioni (su richiesta dei consiglieri, Sanfilippo, Micale, Trusso  e Gemmellaro).

Se martedì 26 febbraio, non si dovesse raggiungere il numero legale, la seduta verrà sospesa per un’ora. Qualora, dopo la ripresa dei lavori, non si raggiunga o venga meno nuovamente, il numero legale, la seduta é rinviata al giorno successivo con  medesimo ordine del giorno e senza ulteriore avviso di convocazione.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close