esperia_pp

C.d’Orlando: l’Esperia sconfitta ad Alcamo

Nel posticipo della terza giornata di ritorno, ad un insolito e scomodo orario per i paladini (martedì sera alle 20:30 in quel di Alcamo), l’Esperia va incontro ad una sconfitta meritata, contro una formazione di tutto rispetto che occupa il terzo posto nel girone E del campionato di A2.

L’Irritec Esperia Orlandina tiene botta per i primi 25 minuti in casa della TH Alcamo, poi cede il passo agli avversari, che consolidano così il terzo posto a quota 21 punti. Nelle prime battute i rosanero scattano subito in avanti, e dopo pochi minuti si trovano avanti sul 4-0. Coach Randes ci parla su in un time-out, ma alla ripresa gli ospiti continuano ad avanzare andando sul 6-1. L’Alcamo comincia a macinare gioco e la sua difesa diviene più aggressiva, i rosanero non riescono ad adeguarsi al match e gli alcamesi recuperano il gap andando in perfetta parità al 15esimo minuto di gioco (9-9). Il vantaggio dei padroni di casa arriva per mano di Fagone, gli ospiti non riescono a far quadrare le rotazioni e gli alcamesi realizzano un parzialino di 8-0 andando all’intervallo lungo sul 23-14.

Nella ripresa le formazioni si affrontano a viso aperto ma il break dei padroni di casa di fine primo tempo si dimostra letale, mortificando la reazione paladina. A metà della ripresa il match è virtualmente chiuso con i trapanesi che si trovano avanti sul 34-21. Si arriva alle battute finali sul punteggio di 42-30, a 2 secondi dalla fine Torre lascia la palla a terra in segno di resa, ma il gesto non trova d’accordo il tutt’altro che sportivo Guinci che, raccogliendo la palla da terra va ad insaccare a porta vuota. Gesto tutto da discutere, che non influisce sul risultato ma sulla poca sportività e stile degli alcamesi.

I rosanero di coach Lenzo torneranno questa sera in palestra per preparare il match casalingo contro la quarta della classe Kelona Palermo (sabato ore 15:30), una gara che si prospetta emozionante e piena di goal.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close