Patti: il Comune investe in decoro urbano e viabilità, prossimi i lavori

La Giunta municipale del Comune di Patti ha approvato i progetti redatti dall’Ufficio Tecnico comunale che prevedono degli importanti interventi sul territorio cittadino. Si tratta dei primi investimenti in materia di decoro urbano e viabilità di cui parlava il primo cittadino Mauro Aquino in sede di bilancio.
Tra queste spicca la realizzazione in via definitiva della rotonda nella via Di Vittorio, all’incrocio con la via Papa Giovanni XXIII°. E’ stato appurato che i maggiori flussi di traffico si verificano durante il periodo estivo per la presenza di apporti turistici che incidono notevolmente sul volume complessivo di traffico, causando fenomeni di congestionamento. Per questo motivo l’Amministrazione comunale ha stanziano 64.500 euro per potere realizzare la rotonda, prevedendo lo spostamento dell’asse viario e la realizzazione di alcuni parcheggi. Un prossimo intervento molto simile riguarderà Largo Jan Palach, dove saranno eliminati i new jersey e sarà realizzata un’isola di traffico.

Altro importante intervento riguarda la via Sant’Antonino. Sarà abbattuto l’attuale muretto che si affaccia sulla via Trieste, e sarà sostituito con una ringhiera artistica di ferro. Lungo la via Sant’Antonino sarà inoltre realizzato un marciapiede, a completamento di quello già realizzato in via Trieste e piazza Marconi, e che attualmente si ferma dinanzi la galleria del centro. Questo nuovo marciapiede permetterà ai cittadini di percorrere la via Sant’Antonino in tutta tranquillità sino all’ incrocio con la via Crispi. Nell’ intervento, per il quale sono stati stanziati 30mila euro, sono inoltre previsti la pulitura e la sistemazione del muro di contenimento della stessa via Sant’Antonino, che si affaccia sulla via Trieste. Un intervento, questo, più volte sollecitato dai cittadini e dai commercianti del centro. La via Trieste così, dopo il completamento dell’impianto d’illuminazione dinanzi la stazione di servizio, che dovrebbe avvenire a breve, cambierà definitivamente volto.
Infine sono state stanziate le somme per procedere alla stipula dell’atto di cessione bonaria al comune di Patti di un fabbricato in via De Gasperi, che deve essere abbattuto per realizzare un collegamento con il parcheggio De Gasperi. Più volte nel corso della precedente legislatura l’allora consigliere comunale Nicola Molica, oggi assessore, aveva sollecitato la realizzazione di tale opera, utile alla salvaguardia della pubblica incolumità in caso di calamità. Attualmente, infatti, il parcheggio è difficilmente raggiungibile dai residenti della via De Gasperi, a causa della mancanza di accessi intermedi.

“Come avevamo promesso – ha detto il Sindaco Mauro Aquino – stiamo avviando i primi interventi in materia di decoro urbano e viabilità per i quali in questo anno e mezzo abbiamo realizzato i relativi progetti e cercato di recuperare le somme necessarie. Si tratta di opere attese dalla collettività, per le quali abbiamo già ricevuto l’apprezzamento di diversi cittadini. Basti pensare alla rotonda, per ora in via sperimentale, lungo la via Di Vittorio. Il traffico veicolare si è notevolmente snellito. La realizzazione di una banchina pedonale lungo la via Sant’Antonino, in pieno centro cittadino, era richiesta dai moltissimi anni. Ma oltre a questi vi sono tanti altri gli interventi che da qui a breve vedranno la luce. Abbiamo fatto un lavoro – ha concluso il sindaco – che forse non era visibile all’esterno, ma che adesso incomincia a dare frutti”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close