DA NASO UN VIAGGIO MUSICALE


L’Assessorato al Turismo Comune di Naso presenta questa sera (24 agosto) Skatò Saxophone Quarte in “Kosmos – Viaggio Musicale intorno al mondo”. Il concerto si terrà a partire dalle 22.00 presso Piazza Lo Sardo nel centro storico di Naso. La data prevista nel cartellone estivo era il 25 agosto, ma per imprevisti tecnici è stata anticipata al 24. Lo Skatò Saxophone Quartet nasce dall’unione di esperienze professionali, didattiche, artistiche e culturali dei singoli componenti diplomati in prestigiosi conservatori italiani e vincitori di numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Il gruppo si è esibito in importanti teatri, sale da concerto e manifestazioni culturali in Italia ed in Europa. Lo Skatò Saxophone Quartet, oltre ad offrire al pubblico il già noto programma “classico” per quartetto di sassofoni, si  ispira ad una idea innovativa della musica d’ insieme. Il progetto “KOSMOS” nasce dal sentito bisogno di dare vita ad una formazione originale, diversa, quasi unica, sia strutturalmente che musicalmente. Lo scopo, infatti, è quello di far suonare insieme tra loro, oltre i quattro sassofoni (soprano, alto, tenore e baritono), strumenti e sonorità diverse, proprie della più tipica tradizione popolare, come la zampogna, il friscaletto siciliano, il marranzano, i tamburi a cornice. Alcuni brani, addirittura, sono resi ancora più unici mediante il connubio con la voce. Grazie ad arrangiamenti frutto di esperienze musicali diverse ed un repertorio scritto quasi appositamente per questa formazione, si riesce a fondere tutto ciò in un amalgama sonoro unico nel suo genere e perfettamente equilibrato nell’esecuzione, risultando, anche e soprattutto, gradevole ed estremamente piacevole all’orecchio dell’ascoltatore. Ogni cultura possiede un linguaggio Musicale proprio e specifico fatto di organizzazione di suoni, ritmi, armonie, sonorità, strumenti, forme. Questa sera sarà possibile ascoltare brani di musica Araba, suite Greche, musica Kletzmer, musica del Sud America, Portoghese ed anche Italiana compresa Pizzica Salentina e Tarantella Siciliana. Realtà diverse tra loro che però attraverso questa forma d’arte nella sua totalità riescono a sincronizzarsi esercitando così una sensazionale funzione sociale.
Lo SKATO’ Saxophone Quartet è composto da:
– Pierluigi Pensabene  Buemi , sax soprano;
– Francesco Dimotta, sax contralto;
– Renato Trombì, sax tenore;
– Nicola Antonio Di Padova, sax baritono;
e con la partecipazione dei MAESTRI:
– Andrea Piccioni, tamburi a cornice e percussioni;
– Pietro Cernuto, voce, zampogna, flauti e marranzano.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close