b_p-28717-abstr_img-prostitute

Milazzo: dilaga la prostituzione, richiesto l’intervento delle Autorità

Sta prendendo sempre più piede il fenomeno della prostituzione lungo la litoranea di Ponente, nella zona del depuratore. Basta percorre quella principale arteria, infatti, per ritrovarsi, dinanzi, ragazze, per lo più straniere, che cercano “in tutti i modi” di attirare la clientela, creando cosi, inevitabilmente anche un grave pericolo per la stessa circolazione stradale.

Tante le lamentele dei milazzesi; “ora siamo veramente stanchi. I nostri figli non posso assistere a simili vergogne – dichiara una mamma – un pò tutti ci auguriamo che le autorità facciano qualcosa anche perché è a rischio la sicurezza sociale e fisica di tutti noi”. “Siamo costretti a rientrare prima a casa per evitare questa terribile visione ai nostri figli”, così un altra mamma.

I cittadini di Milazzo, puntano il dito su questa brutta realtà; non sopportano più le quotidiane ostentazioni di corpi seminudi, che intralciano la strada, e la occupano quasi “da padroni”. Tante le lamentele, dice un cittadino, “ma anche il silenzio delle varie Autorità”.

“Nella città del Capo è ormai giunto il  momento di prendere atto che il fenomeno della prostituzione c’è, esiste, è inestirpabile ed in aumento. E pertanto non va ignorata, ma affrontato, anche con azioni forti”, dice un professionista del luogo. “Questo  problema  – continua il professionista – si deve risolvere immediatamente mediante lo sforzo di tutti i cittadini, della stampa, del Comune di Milazzo e di tutte le Forze dell’Ordine”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close