torrentemela

Milazzo: notificati i decreti per gli interventi post-alluvione

L’assessorato regionale dell’energia e dei servizi di pubblica utilità ha notificato al Comune di Milazzo i due decreti di finanziamento per l’importo di 900 mila euro per ripristinare le tubazioni di Fiumarella e la condotta idrica del Torrente Mela ( nella foto) danneggiate dall’alluvione.

I due progetti sono stati inseriti nel “Piano degli interventi urgenti e indifferibili del settore idrico – fognario – depurativo”. Il primo da 200 mila euro verrà utilizzato per sistemare le tubazioni idriche danneggiate dall’alluvione del 22 novembre 2011 nel tratto compreso tra le vie Botteghelle e Due Torri (Fiumarella).

Il secondo, più ingente, di 700 mila euro consentirà al Comune di ripristinare la condotta in ghisa nel torrente Mela gravemente danneggiata dagli eventi calamitosi. Gli uffici comunali adesso dovranno procedere alla predisposizione degli atti per l’espletamento della gara.

In fase istruttoria anche il progetto preliminare finalizzato alla messa in sicurezza delle acque meteoriche provenienti dai comuni della valle del Mela che possono riversarsi nella zona di Botteghelle –Fiumarella.

Nei giorni scorsi l’ufficio del Commissario delegato presso il dipartimento regionale della Protezione Civile di Palermo ha trasmesso ai Comuni di Milazzo, San Filippo del Mela e Santa Lucia del Mela, la disposizione con la quale viene individuato quale intervento da attuare quello relativo al progetto di messa in sicurezza idraulica del torrente Mela e nominato soggetto responsabile dell’attuazione dello stesso il sindaco di San Filippo del Mela.

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close