crocetta-rosario-foto

Crocetta: “accordo per l’alta velocità in Sicilia”

Il presidente della regione, Rosario Crocetta,  a Bruxelles, per  un evento che si terrà oggi al Parlamento dell’Unione Europea, ha dichiarato: “sull’alta velocità in Sicilia entro metà febbraio chiudiamo tutto l’accordo per il triangolo Palermo, Messina, Catania”’.

“Il nostro obiettivo – continua Crocetta – dovrebbe essere non solo la costruzione del doppio binario ma anche di mettere in collegamento gli aeroporti di Catania e Palermo. In cinque anni vorremo riuscire a coprire questa distanza in due ore e venti (dalle attuali quattro e mezza) e in 10 anni in un’ora e mezza”.

Entro un decennio si vuole anche realizzare un network su ferro che colleghi i porti (Catania, Augusta, Messina, Termini Imerese, Marsala, Trapani) con gli aeroporti (Catania, Trapani, Comiso e Palermo), che consentirà di togliere il centro della Sicilia dall’isolamento. ‘

‘Inoltre – ha aggiunto il presidente – intendo avviare anche una rinegoziazione dell’area sud che collega i siti più importanti d’Europa, Siracusa, Gela, Agrigento, Eraclea e Tindari”.

Il costo complessivo sarà intorno ai 10 miliardi di euro, e nella prima fase sono stati stanziati già due miliardi di euro.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close