carabinieri

Tortorici: arrestato per furto di energia elettrica


Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Tortorici hanno effettuato diversi servizi per la prevenzione e la repressione dei reati, specie quelli di tipo predatorio.

Nel corso degli accertamenti, i Carabinieri hanno tratto in arresto, per furto aggravato di energia elettrica, un 43enne giostraio di origine catanese, poiché all’esito di un controllo effettuato presso la propria roulotte, che da circa quindici giorni era in sosta in un’area ubicata nel comune nebroideo, hanno accertato che il suddetto aveva realizzato, mediante un collegamento artigianale, un allaccio abusivo alla rete di distribuzione di energia elettrica, derivandone elettricità per il proprio fabbisogno personale e per alimentare la propria giostra, con grave pericolo per l’incolumità degli avventori.

Al termine degli accertamenti, pertanto, è finito in manette, Roberto Riolo, 43 anni, già noto alle Forze dell’Ordine.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato tradotto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che si terrà nella giornata odierna presso il Tribunale di Patti.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close