Vittoria-Aci S. Antonio

Eccellenza: Orlandina indenne al “Vasi”, vola il Vittoria

GLIACA DI PIRAINO – Tra i due litiganti il terzo gode. Il 20o turno del campionato di Eccellenza siciliana Girone B regala ancora una volta grandi emozioni, risultati a sorpresa e sorpassi nei piani alti della graduatoria. Il big match della giornata si disputa al “Vasi” di Gliaca di Piraino, dove i padroni di casa del Due Torri attendono la capolista Orlandina dell’ex Raffaele. Davanti al pubblico delle grandi occasioni, il derby si gioca su una scacchiera tattica di altissimo livello e sul filo dei nervi. Sono gli ospiti a colpire per primi, passando in vantaggio con Crinò, che sfrutta una delle poche occasioni disponibili per i paladini nella prima frazione di gioco e porta avanti i suoi. Nel secondo tempo il Due Torri le prova tutte, fino ad acciuffare in extremis il pari con Matera.

Ad approfittare dell’1-1 di Gliaca è il Città di Vittoria, che vince 3-2 in rimonta sull’Aci S. Antonio. Nonostante l’espulsione di Spartà per fallo da ultimo uomo nei minuti finali del primo tempo, i padroni di casa vanno in svantaggio per effetto della rete siglata al 47′ da Costa. La formazione di Pellegrino (anche lui espulso durante i primi 45′) reagisce e trova il pari con il centro numero diciassette in stagione di D’Agosta, ancora una volta di testa. Cocimano trova la rete del vantaggio che sembra mettere al sicuro il Vittoria, che però si complica la vita con una dormita difensiva che regala rigore e nuova parità numerica all’Aci. Dal dischetto Ventura non sbaglia, 2-2. Ma al minuto numero 88 ancora Cocimano svetta più in alto di tutti e trafigge il portiere ospite  regalando tre punti vitali al Vittoria, ora secondo.

Dietro, inciampa la Nuova Igea, che viene sconfitta di misura ad Avola a causa del goal di Crisafulli. Il risultato più sorprendente di giornata arriva però da Brolo dove, in campo neutro, il Mazzarrà cede di schianto 1-3 ad un Taormina reduce da sei sconfitte filate, venendo così scavalcato dal Modica, vittorioso contro il Comiso.

Tre punti anche per la Tiger di Brolo che, in attesa della finale di Coppa contro il Kamarat in quel di Leonforte, piega facilmente 3-0 l’Atletico Gela. Chiudono la giornata la vittoria esterna del Misterbianco a Villafranca e l’1-0 casalingo del San Gregorio sul deludente Rosolini di questa stagione.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close