carmelo_pino-12

Milazzo: Pino “sensibili al problema del disagio abitativo”

Ha partecipato anche l’Amministrazione di Milazzo all’avviso pubblico dell’assessorato regionale Infrastrutture, mobilità e trasporti che prevede un finanziamento a favore degli Enti Locali e degli Iacp per l’acquisto dai privati di alloggi immediatamente disponibili da destinare alle fasce sociali più deboli.

La disponibilità dei fondi regionali ammonta complessivamente a 10 milioni di euro e l’obiettivo è consentire l’acquisizione di un parco alloggi da destinare al soddisfacimento delle richieste di edilizia residenziale pubblica. In buona sostanza si tratta di uno strumento alternativo alla costruzione ex novo di alloggi da parte dello Iacp, utilizzando immobili già esistenti e appartenenti a privati cittadini disposti a venderli.

Per tale ragione i Comuni interessati a partecipare all’Avviso regionale devono pubblicare a loro volta un bando attraverso il quale individuare i soggetti in grado di offrire gli alloggi necessari a migliorare l’offerta abitativa del proprio territorio, nel rispetto di una serie di requisiti. Il Comune mamertino – attraverso il dipartimento Lavori Pubblici e Patrimonio – ha già provveduto sia a presentare la richiesta di contributo alla Regione, sia a pubblicare l’Avviso per l’acquisto da privati cittadini di alloggi esistenti sul territorio mamertino.

“Ritengo che si tratti di una opportunità importante – ha detto il sindaco Pino – e l’Amministrazione, sensibile al problema del disagio abitativo da tempo esistente nella nostra città, si è subito attivata. Sulla base delle indicazioni contenute nell’avviso dell’assessorato abbiamo formulato la richiesta di finanziamento per 15 alloggi da acquistare che rappresenta il numero massimo previsto per i Comuni classificati ad alta tensione abitativa e quindi adesso attenderemo l’espletamento del nostro bando per avere contezza degli immobili da tenere in considerazione per l’acquisto dai privati che ovviamente è subordinato all’integrale copertura finanziaria da parte della Regione”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close