edipower

San Filippo del Mela: fumata nera dall’Edipower. Preoccupazione tra la popolazione

Ci risiamo, per l’ennesima volta un nuvolone nero, ieri, si è innalzato nel cielo.  Secondo Maimone,  presidente dell’Adsc, l’associazione per la difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini, “è stato prodotto un attentato alla salute dei cittadini ed all’ambiente”in merito alla fumata nera fuoriuscita stamane dalla centrale Edipower.

“Da più parti della città di Milazzo e del comprensorio – spiega  Giuseppe Maiomone- ho ricevuto molte chiamate di cittadini allarmati per la colonna di fumo denso, nero contenente chissà quali veleni, che si è innalzata dalla ciminiera della Edipower. Prontamente ho chiamato per chiedere informazioni ma senza ottenerne”.

L’Adasc rivendica il diritto di sapere realmente che cosa è accaduto all’interno dello stabilimento: “Probabilmente ci spiegheranno che si è trattato di un riavvio di un impianto oppure di un blocco, ma per noi si tratta di un attentato alla salute ed all’ambiente e ci riserviamo di informare dell’accaduto le istituzioni competenti e l’Autorità Giudiziaria”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close