Bilello Orlandina-Vittoria

Eccellenza: Orlandina-Vittoria pari e patta, il Due Torri non ne approfitta

CAPO D’ORLANDO – Occasioni sprecate. Nella giornata in cui il Due Torri viene bloccato a Comiso, Orlandina e Vittoria si dividono la posta in palio e la 19a giornata del campionato di Eccellenza Siciliana Girone B si risolve con un nulla di fatto. Nel pomeriggio dei pareggi inciampa anche il Mazzarrà, che impatta 1-1 sul terreno del Rosolini. L’unica formazione ad approfittare degli stop delle dirette concorrenti è la Nuova Igea, vittoriosa in rimonta per 2-1 in quel di Barcellona contro il MisterBianco. La rete decisiva per i giallorossi è siglata in pieno recupero da Triolo, dopo che Mento aveva riequilibrato la gara dopo il vantaggio ospite di Nicolosi.

Nel frattempo, al “Ciccino Micale” di Capo d’Orlando va in scena il big match tra la capolista Orlandina ed il Città di Vittoria terzo in classifica. Sono proprio gli ospiti a passare in vantaggio grazie alla rete numero 16 in campionato del bomber Fabio D’Agosta, che al 12′ svetta di testa tra i giganti della retroguardia paladina e gonfia la rete. Il Vittoria più di una volta sfiora il raddoppio ma lo stesso D’Agosta, Bevilacqua e Rametta sprecano troppo. Così al 22′, sugli sviluppi di un corner, Michele Di Napoli trova il pari per i biancoblù, che con un pizzico di fortuna mantengono il primato solitario in classifica con quattro lunghezze di vantaggio sulla Nuova Igea e sul Due Torri.

Proprio la formazione pirainese, infatti, non va oltre l’1-1 a Comiso. I biancorossi passano in vantaggio con il decimo goal in campionato di Isgrò ma vengono raggiunti dopo pochi minuti dagli arancioni locali, grazie al penalty trasformato da Kunbi. Sarà dunque ancora più infuocata la sfida che domenica prossima si disputerà al “Vasi” di Gliaca: Due Torri-Orlandina, una gara d’alta quota che promette scintille.

Nella giornata di sabato la Tiger Brolo, finalista di Coppa, aveva intanto raccolto un punticino in trasferta contro l’Aci S. Antonio. Al vantaggio ospite di Gaglio ha immediamente risposto Ventura.
Chiudono infine la giornata gli 0-0 tra Taormina-Modica e San Gregorio-Atl. Villafranca e l’1-2 del Real Avola, che passa a Gela contro un Atletico adesso mestamente ultimo in classifica.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close