IMG_2560

Contrada Lacco: il degrado del campo sportivo. La minoranza interroga

Non si placano le interrogazioni della minoranza consiliare di Brolo. Questa volta l’attenzione dei cinque consiglieri di opposizione, Gaetano Scaffidi, Irene Ricciardello, Vincenzo Princiotta, Giuseppe Miraglia e Filippo Collovà, si è concentrata sullo stato di degrado in cui verte il campetto sportivo di contrada Lacco nel comune di Brolo.

I consiglieri hanno corredato l’interrogazione presentata stamani al protocollo del comune con un vasto dossier fotografico. Ecco di seguito l’interrogazione e il reportage realizzato dai consiglieri di minoranza.

   PREMESSO:

–       Che il campetto di calcio sito in C.da Lacco, oltre a versare in uno stato davvero precario, urge di una messa in sicurezza nel più breve tempo possibile;

–       Che in data 05/08/2010 l’Ing. Tonino Scaffidi, rendendosi conto dei gravi rischi incombenti sugli utenti del campo, ha redatto una relazione tecnica evidenziando i possibili pericoli a persone e cose derivanti da un impianto elettrico non protetto;

–       Che tempestivamente, nell’Agosto 2010, l’Ing. Scaffidi ha fatto avere copia di detta relazione all’Amministrazione;

–       Che dalla lettura di tale relazione si evince la presenza di gravissimi pericoli a persone e cose vista la mancanza di protezioni dell’impianto elettrico. L’ingegnere, tra l’altro,  evidenzia addirittura il pericolo di folgorazione diretta, considerato che il quadro elettrico risulta divelto e riverso sul terreno. La relazione si conclude con l’elencazione di una serie di provvedimenti da adottare in maniera immediata per scongiurare pericoli e mettere in sicurezza l’impianto;

–       Che in data 13/01/2013 il consigliere Vincenzo Princiotta, assieme all’Ing. Tonino Scaffidi, ha constatato di persona la necessità di interventi, appurando che nulla è stato fatto (almeno in apparenza) per eliminare i gravi pericoli evidenziati; a dimostrazione di ciò si trasmettano alla presente, la relazione e i relativi allegati, nonché le foto scattate dal consigliere Princiotta in data 13/01/2013, dalle quali si evince che nonostante siano trascorsi oltre due anni, la situazione è praticamente identica permanendo di fatto, le condizioni di pericolo su esposte;

–       Che al 13/01/2013 il contatore per l’erogazione dell’energia elettrica risulta regolarmente attivo;

Tutto ciò premesso, i sottoscritti Consiglieri Comunali

INTERROGANO le SS.VV. per conoscere:

  • Se l’Amministrazione ha avuto modo di verificare quanto esposto nella relazione dall’ing. Scaffidi;
  • Quali sono le misure già adottate dall’Amministrazione per mettere in sicurezza l’impianto, o inalternativa quali misure l’amministrazione intende adottare;
  • Se esiste certificazione obbligatoria di conformità dell’impianto elettrico;
  • Se è stata verificata la coordinazione dei dispositivi di protezione con la resistenza di terra del relativo impianto. E se tale impianto di terra risulta efficiente;
  • Se un organismo verificatore ha mai rilasciato idonea certificazione;
  • Per quali motivi l’Amministrazione non ha nemmeno valutato l’ipotesi di dare immediato seguito alle disposizioni previste in detta relazione;
  • Se comunque è in previsione la messa in sicurezza di tale campetto in tempi rapidi per evitare spiacevoli episodi considerato il fatto che tale struttura viene utilizzata soprattutto da bambini.

Certi di un sollecito riscontro, porgiamo distinti saluti.

Brolo lì  18/01/2013

I Consiglieri Comunali “Uniti per Brolo”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close