download

Milazzo: ritorna la sosta a pagamento, novità sulle tariffe

Sarà firmato domani il contratto di affidamento definitivo per la gestione dei parcheggi a pagamento fra il Comune e la società affidataria “Sicurtecnopolis”  di Catania. Il servizio, secondo i tempi massimi stabiliti dal Comune, dovrebbe partire entro la fine di questo mese.

Gli uffici comunali hanno definito tutte le procedure post gara attraverso la verifica della documentazione e quindi già la prossima settimana la ditta potrà cominciare ad operare procedendo alla delimitazione della segnaletica orizzontale e verticale. Con la ripresa degli stalli a pagamento, rientreranno in servizio i 28 vecchi controllori, rimasti da svariati mesi senza lavoro e senza stipendio.

I nuovi gestori dovranno gestire oltre 1000 stalli in quanto, nell’affidamento sono stati inseriti i parcheggi dell’area di piazza 25 Aprile, di Vaccarella ed alcune zone della via dei Mille, nella via Luigi Rizzo. Novità sostanziali sono state introdotte per quanto concerne la tariffazione; è stata, infatti, inserita, una quota oraria di 3,50 euro per gli autobus (tariffa giornaliera 23 euro), con previsione anche della mezza giornata (11,50 euro) e dei trenta minuti (1,50 euro). La tariffa giornaliera sarà  di 5 euro (3 euro per la mezza giornata), mentre  l’abbonamento mensile, intera giornata, sarà di 70 euro, proprio per interessamento della giunta.

“L’amministrazione comunale, – spiega l’assessore Pippo Midili – è stata molto attenta per evitare quanto già accaduto nelle due precedenti assegnazioni in cui, oltre ad interrompere prima della scadenza l’espletamento del servizio le ditte sono rimaste indietro nei pagamenti degli stipendi”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close