DeLise_pp

C.d’Orlando: Sconfitta a testa alta dell’Agatirno contro la capolista Cefalù


In una bella cornice di pubblico, insolita per le partite di Serie C Regionale dell’Agatirno, con numerosi tifosi giunti da Cefalù, si è giocata una gara avvincente ed entusiasmante, che ha visto sconfitti, con il punteggio di 74-84, i giovanissimi di coach Renato Franza.

L’Agatirno parte male, nel primo tempo si vedono solo i cefaludesi, favoriti per la promozione, al rientro degli spogliatoi arriva però l’aspettata reazione di capitan Bontempo e De Lise, che portano in testa i bianco-blu giocando senza timore contro la prima della classe, ma gli ospiti sono bravi nell’ultimo parziale ad imporre il sorpasso definitivo che li mantiene incontrastati in vetta alla classifica.

La gara si gioca correndo su entrambi i fronti, le due compagini si affrontano a viso aperto, ma gli ospiti sono più attrezzati sotto canestro e allungano addirittura sul +15 (16-31). A metà secondo quarto sembra arrivare un guizzo dai ragazzi di coach Renato Franza, che si riportano sul -6 (38-44), ma il primo tempo si chiude sul -11 (41-52).


Il momento migliore per i paladini si registra durante il terzo quarto con l’aggancio ed il sorpasso firmato Bontempo (59-58). Fino a metà dell’ultima frazione il punteggio è fermo sul 68-72, ma gli uomini di coach Massimiliano Fiasconaro sono più bravi ed esperti, un super Terrasi e un ottimo Mumuni la fanno da padroni al PalaFantozzi, i crampi di Bontempo e il quinto fallo di De Lise decretano la fine della gara.

Agatirno Capo d’Orlando-Cefalù 74-84 (12-20; 41-52; 66-67)
Agatirno: De Lise 22, Cucinotta 2, Sindoni, Strati 7, Crisà, Micale, Galipò 3, Colica 2, Randazzo 8, Giuliano 2, Busco 2, Bontempo 26. Coach: Renato Franza
Cefalù: Lombardo 7, Terrasi 32, Mumuni 21, Monaco 5, Cefalù 10, Gallo 5, Pirrone S., Marsala 4, Pirrone A., Modaro V., Modaro D. Coach: Massimiliano Fiasconaro

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close