cc_caronia

Caronia: picchia la moglie, arrestato


Ieri pomeriggio, i militari della Stazione Carabinieri di Caronia hanno arrestato in flagranza di reato un uomo resosi responsabile di lesioni personali pluriaggravate.

L’intervento dei Carabinieri della Stazione di Caronia è scattato intorno alle 16.00, quando un cittadino ha chiamato l’utenza di Pronto Intervento 112, segnalando che una donna era stata aggredita, indicandone il luogo.

Nella circostanza i Carabinieri, dopo avere raggiunto l’abitazione segnalata, sita nel centro abitato del Comune di Caronia, hanno accertato che la donna, mentre si trovava nella propria abitazione, verosimilmente per futili motivi riconducibili a dissidi famigliari, era stata aggredita dal marito convivente e percossa.

La donna, che all’arrivo dei militari operanti si trovava all’esterno dell’abitazione, in stato confusionale, veniva prontamente soccorsa è trasportata presso l’Ospedale di Sant’Agata di Militello, dove i sanitari l’hanno giudicata guaribile in 7 giorni.

A finire in manette, con l’accusa di lesioni personali pluriaggravate, il marito 37enne, il quale, al momento dell’intervento dei Carabinieri era ancora all’interno della abitazione.

L’uomo,dopo le formalità di rito, è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Santo Stefano di Camastra, in attesa di essere giudicato nella giornata odierna con rito direttissimo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close