Foto 1

S. Agata M.llo: 3° edizione del premio “Giovani Talenti Crescono” – le foto


Si è volta, ieri sera, presso il Castello Gallego, la premiazione dei 10 giovani talenti santagatesi, organizzata dall’Associazione Agorà con il patrocinio dell’Assessorato alle politiche giovanili del comune di S.Agata M.llo. Il premio, giunto alla sua terza edizione, si pone l’obiettivo di riconoscere e promuovere il merito scientifico, professionale ed artistico dei giovani, sotto i 35 anni di età, che per le loro doti e le loro attitudini si sono distinti sia in Italia che all’estero.

Due le sezioni del premiati: “Spirito” e “Creatività”. “Creatività e Spirito – spiega il presidente dell’Ass. Agorà, Andrea Sturniolo – possono in alcuni contesti essere sinonimi o l’uno significante dell’altro “Spirito Creativo” o “Creatività di Spirito”.Questa suddivisione, che abbiamo voluto, tende a sottolineare come ognuno di noi, ogni essere umano dotato di scienza e coscienza, ha intrinseche doti personali inalienabili e uniche”.

Presente il sindaco, dott. Bruno Mancuso, visibilmente soddisfatto per questa manifestazione:“vedere questi ragazzi ricevere i premi da parte di loro coetanei è una forte emozione, spero che questo evento sia cadenzato perché ritengo che sia molto utile porgere ad esempio dei più giovani, dei ragazzi un pò più cresciuti di loro, che hanno dato esempio di vita nei settori in cui si stanno impegnando”; il presidente della Pro Loco, Pippo Natoli; il presidente della Associazione Leucemie Siciliane, Cono Galipò, la dott. Angela Cappello dell’area  Turismo, Sport e politiche giovanili del comune di S.Agata e  p. Gaetano Franchina, parroco della parrocchia S.Lucia.

Tra i premiati anche un sacerdote, p. Bendetto Lupica, il quale ha sottolineato nel suo intervento: “per me è un onore ed un onere ricevere questo premio; un onore si capisce subito, un onere in quanto ho la consapevolezza che avere talenti significa doverli custodirli bene e metterli a frutto. Grazie all’Amministrazione comunale ed agli amici fraterni dell’Ass. Agorà che hanno voluto questa sera la mia presenza”.

Questi i nomi e le motivazioni dei 10 giovani premiati:

 

“IMPEGNO SOCIALE E FORMAZIONE”

Giorgio Alfonso, dottore magistrale in Giurisprudenza, molto impegnato nell’ambito della solidarietà e delle questioni sociali del territorio nebroideo.

“SPIRITO SPORTIVO”

Salvatore Naso, il più giovane premiato di questa terza edizione, che  l’anno scorso è stato riconosciuto Scudiero Osj knights di Malta.

“ CREATIVITA’ LAVORATIVA”

Calogero Galati – Giovanissimo neo imprenditore santagatese. Prima crea una sua attività “Fireworks Galati” e oggi è entrato a far parte di una catena di Franchising “LoVendoPerTe”, unica attualmente nella zona di Messina!

“CREATIVITA’ CINEMATOGRAFICA

Basilio Longo, nato a S. Agata Militello, residente ad Acquedolci, dopo la maturità Classica si iscrive al corso di Audio/Video e Multimedia – Nuove Tecnologie dell’Arte, presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo.  Nel 2011 espone presso la “Casa delle culture” Acquedolci la sua Prima Personale. Nel 2012 produce: “PA360ML”, un docu-film sulla quotidianità palermitana; un video spot “PALERMO PRIDE”; “Comare Morte”, un corto d’animazione di libera elaborazione tratto da una favola dei fratelli Grimm; “Alchimia della Bellezza”, documentario sulla nascente operazione artistica avviata nei territori dei Nebrodi.

“SPIRITO MUSICALE”

Maria Sole Caldiero, dalla voce accattivante, dall’ottima acustica, emerge e si fa conoscere dal grande pubblico  con la canzone “Frantumi” che diverrà il titolo del suo primo singolo. Con la canzone “Io basto a me stessa”, partecipa qualche mese fa ad Area Sanremo.

“CREATIVITA’  LINGUISTICO – TESTUALE”

Basilio Petruzza, attualmente  iscritto al terzo anno del Dams autore di Frantumi (Casa Editrice Albatros) e attualmente  dei due testi musicali Frantumi e Io basto a me stessa che sono interpretati da Maria Sole Caldiero.

“SPIRITO STORICO”

Padre Benedetto Lupica, giovane autore, sacerdote e ottimo predicatore. Attualmente, ha concluso il suo primo lavoro di ricerca storico-letteraria: “Documenti sulla storia religiosa di Capo d’Orlando”; avvalendosi della collaborazione di Padre Antonino Culò.

Il libro racconta e ripercorre la storia del Santuario Maria Santissima della città orlandina, ricostruendo la storia del suo simulacro sacro che, secondo la tradizione, fu recato in dono nel 1598 dal monaco San Conone Navacita, patrono di Naso.

“CREATIVITA’ INFORMATICA”

Giuseppe Blanca, fondatore e ideatore del sito internet “Senzamecenate”, un portale web di informazione ed approfondimento culturale concepito con l’intento di divulgare la conoscenza musicale, letteraria ed artistica L’iniziativa “Senza mecenate” da gennaio si costituirà in associazione.

“SPIRITO GIORNALISTICO”

Giuseppe Romeo, giornalista professionista dal 2009, lavora come redattore presso la seguitissima rete locale Antenna del Mediterraneo,  collaborando con la Gazzetta del Sud.

“CREATIVITA’ ARTISTICA”

Carmelo Caracozzo,e vive e opera a Sant’Angelo di Brolo,  definito “una tavolozza ricca  di colore. Protagonista assoluto di un percorso creativo innovativo La sua produzione si distingue per la vitale articolazione dei contenuti e per uno stile frutto di prove e ricerche nei soggetti raffigurati con sfumature emozionali di grande incisività, materializza le raffigurazioni pittoriche con l’uso di una tecnica personale”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close