CINEMA ITINERANTE, PURE TROPPO


Circa 80 persone si sono riunite per assistere alla proiezione tanto pubblicizzata del cortometraggio “Restare uniti” con protagonista Frank Fazio, australiano di origini orlandine. Purtroppo tutti sono rimasti fuori la scuola di Forno perché chiusa. Chissà cosa avrà pensato lo stesso Fazio presente alla “prima orlandina” dell’evento? Porte e cancelli sbarrati e tutti a casa. Invano si é cercato qualcuno dell’Amministrazione che aveva organizzato la proiezione, inserita nel “cinema sotto le stelle itinerante”. Tanto itinerante, evidentemente, che non si è nemmeno fermato a Forno. Attendiamo chiarimenti sull’accaduto ma soprattutto lo esigono coloro che si sono affrettati a cenare per godersi lo spettacolo ma sono rimasti fortemente delusi. Alle 21.30 i cancelli sono rimasti chiusi e sconsolati tutti hanno ripreso la strada di casa. Le foto testimoniano l’accaduto.

La gente che attende invano davanti alla scuola

Peccato che ancora una volta si sia rasentato il ridicolo a causa decisamente di una incomprensione organizzativa. Eppure l’evento era stato promosso con tanto di comunicato stampa ufficiale da parte dell’Amministrazione comunale. I cittadini reclamano una risposta e un chiarimento.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close