Treno

Patti: finanziamento europeo per il raddoppio ferroviario?


La Commissione Trasporti del Parlamento Europeo ha inserito il raddoppio ferroviario Messina – Palermo nel regolamento per la Cef, Connecting Europe Facility. Il completamento del raddoppio della fascia tirrenica settentrionale siciliana potrebbe quindi essere finanziato dall’Unione Europea.

Attualmente la linea Fs Messina – Palermo, lunga 224 km, è a doppio binario solo nelle  tratte Messina – Patti (61 km) e Fiumetorto – Palermo (43 km). Sono in corso di realizzazione i lavori per il doppio binario da Fiumetorto a Cefalù (23 km), che dovrebbero essere ultimati fra circa un un anno. Ad aprile di quest’anno sono stati appaltati anche i lavori per il tratto tra Cefalù e Castelbuono (12 km), che dovrebbero durare 6 anni.

Del tutto  scoperto il tratto di 87 km tra Patti e Castelbuono ed è proprio qui che dovrebbe intervenire l’Unione Europea. Al momento, è lo sanno bene i numerosi pendolari, è possibile percorrere l’intera tratta Messina-Palermo, in 2 ore e 40 minuti. Da un recente screening di Legambiente, infatti, questa tratta risulta essere tra le dieci peggiori italiane.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close