usd_igea

Capri Leone: pari nel big match tra Rocca e Igea Virtus

Termina senza vincitori né vinti il big match dell’ultima giornata del girone di andata tra l’USD Rocca e l’Igea Virtus. Al “Micale” di Capo d’Orlando è 1-1 il risultato finale, frutto dei rigori realizzati da Genovese per gli ospiti e Marandano per i locali.

La partita tra le prime due squadre in graduatoria, che prometteva di regalare spettacolo per via del bel gioco espresso dalle due formazioni in campionato, ha invece offerto al suo pubblico una partita brutta e nervosa.  Al centro del ciclone mediatico è poi finito l’arbitraggio dalle decisioni discutibili di Cesarini, che ha espulso 4 giocatori.

Primo Tempo:
Il primo goal non si fa attendere, Igea in vantaggio al 4’ con Genovese che dal dischetto non sbaglia il calcio di rigore concesso per fallo di Curasì. Veementi in questa occasione le proteste dei giocatori del Rocca per un fallo in dubbio.

Sotto di un gol i giocatori dell’USD vanno alla ricerca del pari; a provarci con un colpo di testa è prima Marandano, ma la palla termina di poco a lato della porta e poi Onofaro con un tiro centrale bloccato facilmente del portiere Pontillo. Da segnalare al 23’, il gol di Cicirello  annullato per fuorigioco.

Secondo Tempo:
Nella ripresa poche occasioni da gol e tanto  nervosismo in campo, a farne le spese Amante, Mondello e Iuculano mandati anzitempo sotto la doccia.
Con un uomo in più, il Rocca si catapulta in avanti e all’ 88′ su rigore arriva il pari. Sugli sviluppi di una punizione, il neo entrato Mataj rifila un pugno a Truglio e costringe il direttore ad espellerlo e a concedere il rigore. A pochi minuti dalla fine è il bomber Marandano  con freddezza a segnare l’1-1.

Appuntamento adesso per i biancazzurri tra una settimana, quando al “Micale” ci sarà la visita dell’agguerrito Cefalù, a soli 2 punti di distanza dall’USD Rocca.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close