carmelo_pino (1)

Milazzo: dimissioni D’Amore e Nastasti, secondo il Sindaco “improduttivi”


Il sindaco Carmelo Pino, in riferimento alle dimissioni degli assessori Massimo D’Amore e Gianfranco Nastasi, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Con le loro dimissioni gli assessori D’Amore e Nastasi hanno formalizzato un disimpegno che avevo registrato da tempo. Infatti pur destinatari di deleghe importanti come i Servizi sociali, il commercio ed il turismo, entrambi non sono riusciti mai ad incidere sulla collettività, limitandosi solo a dichiarazioni di intenti e talvolta frasi ad effetto, sicuramente improduttive. Poi si sono trincerati dietro l’alibi delle difficoltà economiche e del dissesto, per allontanarsi dalla gestione amministrativa, partecipando sporadicamente anche alle riunioni di giunta. E’ facile motivare i propri limiti amministrativi con la mancanza di collaborazione da parte di chi invece sin dal primo giorno dell’insediamento ha dato ampia fiducia e libertà di azione ai propri assessori.

“E’ chiaro che quando la situazione è particolarmente complessa e delicata – continua Pino- a causa di pesanti eredità ricevute, quando in bilancio non ci sono soldi tanto è che si è arrivati al dissesto, occorre muoversi in modo diverso, con una progettualità che non implichi spese. Non cercando lo scontro a tutti i costi con gli uffici comunali come accaduto nel caso dell’assessore D’Amore o criticando altri miei collaboratori che per spirito di servizio e interesse per la città, si stanno impegnando a titolo gratuito, in iniziative produttive”.

“Non può essere questo lo spirito di leale collaborazione – conclude Pino – da parte dei componenti della mia giunta. Guardiamo comunque avanti confidando nella responsabilità di quanti hanno a cuore le sorti della nostra città”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close