Cavanna

Volley Brolo, vittoria di cuore e rabbia


Grande impresa dell’Elettrosud che tira fuori gli artigli contro la seconda forza del campionato, la Sieco Service Ortona, e con un 3-0 fatto di coraggio, cuore e rabbia, schianta gli abruzzesi (27-25, 25-23 e 25-23 la progressione dei set)

Nell’Elettrosud Tofoli, seguito dalla tribuna dalla moglie Valentina, si affida al doppio libero. Scolaro nella fase di ricezione e Ciabattini in quella di difesa. La mossa si rivela vincente a conti fatti. Spettacolari alcune difese di Ciabattini applaudite a scena aperata dai 1000 del Palasport di Patti. Ottimo in ricezione Scolaro che ha tenuto botta alle potenti bordate ospiti. Per il resto formazione scontata con Cavanna-Overbeeke, Sesto-Paoli e Ruiz-Mengozzi. Lanci per la Sieco Service risponde con Cetrullo-Lanci, Muagututia-Lipparini, Sborgia-Simoni e Zito libero.

1° set: Avvio shock per l’Elettrosud che parte ad handicap. La formazione di Lanci in men che non si dica si porta subito sul 5 a 0 costringendo Tofoli al suo primo t.o. discrezionale. Dopo la schiarita di idee in casa brolese, la formazione bianco blu riprende il filo del gioco e con un ispiratissimo Maxi Cavanna che asseconda  a dovere le sue bocche da fuoco, comincia a rosicchiare punto su punto agli ospiti. Mengozzi e compagni raggiungono la parità quando il tabellone segna 18-18. Da questo momento in poi è un punto a punto fra le due squadre. Nell’Elettrosud sale in cattedra Ivan Benito Ruiz. Cavanna lo cerca da tutte le posizioni e, l’italo-cubano, rientrato alla grande dopo l’infortunio, mette a terra tutti i palloni che gli capitano a tiro. Sono proprio suoi i due attacchi vincenti che a chiudono, nel tripudio generale,  il primo set (27-25)

2° set: Un pubblico in delirio e le tifoserie degli “audaci” e dei “leones ultras” scatenate sugli spalti, accoglie le due squadre per l’inizio del secondo set. Subito 3 a 0 per i bianco blu,. Ma poi si rifà sotto la Sieco Service con Cetrullo, Simoni e Muagututia. Si gioca punto a punto. L’Elettrosud prova un primo allungo ancora con Ruiz (11-8). L’Ortona risponde con Cetrullo e Lanci. Overbeeke e Paoli tengono sul tentativo di rimonta. ospite Si arriva al tempo tecnico sul punteggio di 16-14 per l’Elettrosud. Al rientro in campo i leoni biancoblu provano la fuga ancora con Overbeeke e Ruiz (19-16) e Lanci si rifugia nel t.o. discrezionale. Al ritorno in campo è Cetrullo, per gli ospiti, a provare a ricucire lo strappo (20-19). Si gioca punto a punto fino alla fine con l’Elettrosud che mantiene il punto di vantaggio fino all’errore di Cetrullo che su palla alta va alla vana ricerca delle mani avversarie e regala il secondo set ai biancoblu. (25-23).

3° set: Si riparte con i padroni di casa avanti per due a zero ed un Palasport in tripudio. Le magiche note del “figliol prodigo” Sonny, scatenano l’entusiasmo sugli spalti. Il parziale si gioca punto a punto, con la Sieco Service Ortona che non intende affatto mollare la presa. Al 1° t.o. tecnico l’Elettrosud è avanti per 8-7. Un attacco di Ruiz ed un muro di Paoli lanciano i bianco blu nel primo tentativo di fuga. L’Ortona non molla un centimetro e la partita si accende anche sul campo (12-12). Ancora Ruiz e Sesto e l’Elettrosud va al 2° t.o. tecnico sul 16-14. Si ritorna in campo. Il pubblico sostiene a gran voce i ragazzi che, a loro volta, credono nell’impresa. Uno strepitoso Mengozzi mette giù tre punti di seguito che portano l’Elettrosud al 22-20. Simoni risponde con un attacco in primo tempo andando oltre il consentito nell’esultanza. Le proteste della panchina brolese servono solo a comminare due cartellini gialli, uno per ciascuna squadra, con il punteggio che va sul 23-22 per Brolo. Overbeeke regala due match point all’Elettrosud. L’errore dai 9 metri di Paoli riporta sotto i padroni di casa. 24-23. Tutto il palazzetto in piedi ed in trepida attesa, accoglie con un boato la potente schiacciata di Ruiz che sugella con il suo ultimo punto una strepitosa prestazione (25-23).

Hanno diretto l’incontro i sigg.ri Davide Morgillo (1°) di Napoli e Mariano Gasparro (2°) di Salerno.

Tabellino incontro:

Elettrosud Brolo: Buzzelli, Sesto 9, Ruiz 19, Cavanna, Overbeeke 17, Paoli 6, Mengozzi 3, Blasi, Capra, Ferraro, Scolaro (L) Ciabattini (L). All. Tofoli, 2° all. Romeo.

Sieco Service Ortona: Cetrullo 16, Simoni 11, Lapacciana, Lanci 1, Muagututia  14, Sborgia 6, Lipparini 2, Guidone, Orsini, Sciò, Zito (L), Pappadà (2° L). all. Lanci, 2° All. Flacco Moncao e D’Onofrio.

 

Marcello Princiotta – Ufficio stampa Elettrosud Brolo

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close