carabinieri_pp

Danneggia l’auto di un 63enne, arrestato.


Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un pregiudicato 58enne, poiché resosi responsabile del reato di evasione e danneggiamento aggravato e continuato. A finire in manette, Alfio Raffiti, nato e residente a Mirto, già noto alle Forze dell’Ordine e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’attività investigativa dei Carabinieri, avviata a seguito della denuncia sporta da un cittadino, ha permesso di accertare che il 58enne, la scorsa notte, dopo essersi allontanato dal proprio domicilio, ha danneggiato per motivi di natura personale, l’autovettura di un 63enne del luogo.

L’uomo dunque su disposizione dell’A.G. competente, dopo le formalità di rito è stato ristretto nelle Camere di Sicurezza della Stazione Carabinieri di Capo d’Orlando in attesa di essere giudicato con rito direttissimo nella giornata odierna.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close