MINORANZA: PALME DI SERIE A ED ALTRE DI SERIE B?


I consiglieri comunali di minoranza, Sanfilippo, Trusso, Micale e Gemmellaro, di Capo d’Orlando, interrogano il sindaco Enzo Sindoni sul perché controlli ed interventi hanno interessato soltanto alcune palme del centro e nulla è stato ad oggi fatto per quelle della periferia. Di seguito l’interrogazione integrale presentata questa mattina:

Oggetto: Interrogazione a risposta scritta su interventi/trattamenti sulle palme per punteruolo rosso.

I sottoscritti, Gaetano Gemmellaro, Gaetano Sanfilippo Scimonella, Salvatore Alessio Micale e Giuseppe Trusso Sfrazzetto, Consiglieri comunali dei Gruppi “Democratici per Capo d’Orlando” e “Librizzi Sindaco”,

premesso che

 con determina sindacale n. 1 del 31/01/2012, è stato conferito l’incarico di esperto e consulente del Sindaco per le problematiche e le attività di gestione, studio e programmazione nel campo del verde pubblico al Geom. Agrario Umberto Cuscunà;

 che per tale incarico viene corrisposto un compenso mensile di € 3.000,00;

 che, con nota del 26/09/2012 prot. n. 21866, il Geom. Cuscunà dichiara di aver riscontrato la presenza del punteruolo rosso su numerose piante di CANARIENSIS PALME FENIX impiantate nel territorio comunale;

 che, con uguale nota, chiede con immediata urgenza la fornitura di un cestello meccanico al fine di poter effettuare i trattamenti di disinfestazione contro il punteruolo rosso presente nelle palme, per l’utilizzo del quale (cestello meccanico), sono state impegnate – ad oggi – somme per € 1.850,00;

 

considerato che

 tali interventi sono stati espletati solo ed esclusivamente su un numero ridotto di palme, impiantate nel centro urbano; più in auricolare, Villa Europa, Isola pedonale e P.zza Merendino;

 molti esemplari di palme sono presenti anche nei giardini e nelle villette comunali delle c.d. periferie e rappresentano un patrimonio pubblico da oltre 30 anni;

ritenuto che

 codesta Amministrazione, ad oggi, ha programmato ed effettuato interventi e trattamenti limitati a pochi esemplari del centro urbano, trascurando il controllo e la prevenzione contro il punteruolo rosso delle palme impiantate nelle c.d. periferie;

 gli interventi attuati, dimostrano che si continua a sottovalutare e/o ad ignorare il patrimonio presente nelle c.d. periferie;

quanto sopra premesso, considerato e ritenuto, i sottoscritti Consiglieri comunali interrogano la S.S. per sapere:

1) se e come sono stati attuati trattamenti preventivi;

2) quali indagini sono state compiute per accertare l’aggressione del punteruolo rosso;

3) il motivo per il quale ad oggi, non sono stati espletati controlli ordinari e/o interventi straordinari anche di potatura delle palme impiantate nelle c.d. periferie;

4) quali iniziative sono state adottate o si intendono adottare al fine di impedire l’abbattimento delle piante attaccate;

5) se ritiene opportuno attuare con periodicità un monitoraggio sulle palme di bene pubblico impiantate su tutto il territorio comunale anche e principalmente nelle c.d. periferie

6) se l’esperto Cuscunà, a sua volta, si è avvalso della consulenza di altri esperti in materia.

 

Si richiede risposta scritta e l’inserimento come punto all’o. d. g. nel prossimo Consiglio Comunale.

Gaetano Gemmellaro Salvatore Alessio Micale

Gaetano Sanfilippo Scimonella Giuseppe Trusso Sfrazzetto

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close