Agorà 1 pp

“ACCENDI L’AZZURRO”, L’ASSOCIAZIONE AGORA’ A SOSTEGNO DEL TELEFONO AZZURRO

E’ sempre presente, quando si tratta di iniziative del genere, l’Associazione Agorà di Sant’Agata M.llo. Questa volta i giovani, guidati dal loro presidente Andrea Sturniolo, si sono prodigati per la accolta fondi “Accendi l’Azzurro” promossa in tutta Italia dal Telefono Azzurro.

Due i punti, rispettivamente davanti la Chiesa Madre di Sant’Agata Militello e, successivamente, in serata presso il piazzale antistante la neo Chiesa di S. Francesco d’Assisi, ove gli instancabili giovani dell’Associazione Agorà, già insignita l’anno scorso con una menzione al merito per la collaborazione proficua e attiva con il Telefono Azzurro,  hanno organizzato la scorsa domenica, la raccolta fondi.

Numerose le persone e le famiglie che si sono accostate ai punti raccolta per fare la loro donazione al Telefono Azzurro, che dal 1987, si occupa della difesa dei diritti dell’infanzia; inoltre, opera tutelando e sostenendo bambini e adolescenti che devono rapportarsi con la realtà carceraria dei loro genitori, al fianco di insegnanti e studenti per diffondere una cultura dell’infanzia in ambito scolastico, e con le linee telefoniche per offrire uno spazio di ascolto e accoglienza che permetta ai minori di esprimere disagio e chiedere aiuto.

Soddisfatto il Presidente dell’Associazione, Sturniolo: “sempre più si sensibilizzi l’opinione sociale sulla difesa dell’infanzia violata e distrutta da mani violente e malate. Conclude Sturniolo con un invito ad: uscire dal velo dell’omertà e della reticenza per difendere i più deboli e i più bisognosi“.

Un plauso va a questi giovani che donano il loro tempo per delle iniziative cosi utili per l’intera collettività.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close