A LAVORO PER IL PIANO REGOLATORE

Con una lettera ufficiale il sindaco di Brolo, Salvo Messina, ha dato disco verde all’iniziativa che rimodulerà il PRG (Piano regolatore Generale) del Comune di Brolo approvato nell’Aprile del 2002 e che già da qualche anno  è divenuto inefficace per quanto concerne la validità dei vincoli preordinati all’espropriazione, giuste disposizioni contenute nel D.P.R. 327/2001 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità”.

Tale circostanza – evidenzia Salvo Messina – impone alla mia amministrazione di provvedere con urgenza ad avviare le procedure per giungere alla redazione della revisione generale del vigente strumento urbanistico comunale da sottoporre all’approvazione del competente Assessorato regionale.

L’ufficio tecnico dovrà propedeuticamente – come scrive il sindaco nella sua nota –  provvedere alla redazione della relazione “tesa ad individuare le problematiche urbanistiche di rilievo per il comune di Brolo ed i criteri informatori del P.R.G., necessari per un’adeguata pianificazione del territorio comunale” ed alla predisposizione della documentazione tecnica contenente l’ammontare complessivo delle spese necessarie alla formalizzazione degli incarichi professionali finalizzati alla redazione dello studio agricolo-forestale e della relazione geologica. A coordinare i lavori l’Ingegnere, nonchè attuale sindaco di Ficarra, Basilio Ridolfo.

Propedeuticamente si dovrà avviare il dibattito in seno al Consiglio Comunale.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close