santostefanodicamastra

NUOVO LOOK PER PIAZZA BELVEDERE – PORTA MESSINA


La città di Santo Stefano sarà uno dei tre centri siciliani, insieme a Caronia e a Pietrapezia (provincia di Enna),  che potranno godere di un nuovo finanziamento rientrante nell’obiettivo operativo 2.8. La comunicazione dell’ammissione a finanziamento, decreto n.5555MU5566 del 15/10/2012, è arrivata dal comitato di valutazione PON Sicurezza, del Ministero dell’Interno che ha dato il via a 26 nuovi progetti in tutta Italia.

Il progetto, “Nebrodi uniti per la legalità- ristrutturazione degli spazi del senso civico a Santo Stefano di Camastra” avrà come fine la realizzazione di un nuovo luogo di ritrovo e di condivisione per i cittadini di Santo Stefano.  L’amministrazione del comune delle ceramiche utilizzerà, infatti,  il finanziamento in questione, che ammonta a 160.123,53euro,  per la ristrutturazione e la riqualificazione dello spazio interconnesso tra Porta Messina e Villa Italia,  spazio quest’ultimo suggestivo e particolare in quanto sede di uno chiosco e di una torre di avvistamento.

La realizzazione dell’opera, come ha dichiarato il sindaco Francesco Re, consentirà quindi di riqualificare il suddetto spazio, offrendo ai cittadini stefanesi la fruizione piena e sicura di uno dei luoghi più caratteristici del paese, trasformandolo in un punto di incontro e di socializzazione per i giovani del luogo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close