bicicle pp

SINDONI: “VIETATO IL PARCHEGGIO SELVAGGIO DELLE BICI”

Vietata la sosta “selvaggia” delle biciclette nelle strade orlandine. Ad affermarlo un’ordinanza a firma del Sindaco Enzo Sindoni con la quale è stato istituito il divieto di lasciare in sosta le biciclette fissate ai pali della luce, alla segnaletica stradale o a qualsivoglia arredo urbano, poiché queste potrebbero creare un intralcio al passaggio dei pedoni e alle carrozzelle dei disabili.

La nuova ordinanza prevede il sequestro della bicicletta per mezzo della Polizia Municipale, autorizzata anche al taglio di un’eventuale catena.

I mezzi sequestrati verranno custoditi nel magazzino comunale, dove resteranno fin quando il legittimo proprietario non ne avrà dimostrato la proprietà e non avrà pagato la sanzione pecuniaria amministrativa che va dai 12,00 € ai 72,00 € .

Secondo l’ordinanza saranno soggette a sequestro anche le biciclette in evidente stato di usura e di abbandono, che verranno seguentemente rottamate.

A quanto pare, l’ordinanza del Sindaco si è resa necessaria dal momento che molti sono stati i casi in cui delle biciclette ostruiscono i passaggi pedonali, gli scivoli per disabili e i marciapiedi, rendendo difficoltosa la pulizia delle strade o perché vengono addirittura utilizzate per occupare dei posti auto.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close